Home Cronaca Torino, picchiano e rapinano un ragazzo: spedizione punitiva organizzata dall’ex fidanzatina

Torino, picchiano e rapinano un ragazzo: spedizione punitiva organizzata dall’ex fidanzatina

CONDIVIDI

Tre 19enni di Torino sono finiti in manette ed altri due giovanissimi sono stati denunciati per aver picchiato e rapinato un loro coetaneo.

torino

Ad organizzare la spedizione punitiva nel quartiere San Salvario a Torino sarebbe stata l’ex fidanzatina della vittima, che voleva vendicarsi.

Rapina e aggressione a Torino

Rapina e aggressione lo scorso novembre a Torino, nel quartiere San Salvario del capoluogo piemontese. È con queste accuse che una banda di 3 ragazzini è finita in carcere, come riferisce anche Tgcom24.

La mandante della violenta aggressione sarebbe proprio l’ex fidanzata della vittima. I complici, tutti giovanissimi, di età compresa tra i 17 e i 19 anni, avrebbero picchiato e rapinato l’ex fidanzato della giovane. La ragazza è stata a sua volta denunciata insieme ad un altro ragazzo, suo coetaneo.

Indagini durate 6 mesi

I carabinieri della compagnia di Torino hanno analizzato a lungo le immagini delle telecamere di sorveglianza poste nella zona in cui è avvenuta la violenta aggressione. Gli uomini dell’Arma sono quindi riusciti a risalire all’identità dei 4, che facevano capo proprio all’ex della vittima.

I 3 componenti maggiorenni dalla banda sono finiti in carcere, mentre per il minore e la ragazza, mandante della spedizione, è scattata una denuncia a piede libero.

Nel corso delle perquisizioni effettuate nelle abitazioni degli aggressori, i Carabinieri hanno rinvenuto anche gli oggetti e gli abiti sottratti alla vittima.