Home Cronaca Torino, 24 enne scende dall’autobus e muore: era appena diventato papà

Torino, 24 enne scende dall’autobus e muore: era appena diventato papà

CONDIVIDI

Un malore improvviso si è portato via un giovane di appena 24 anni che era diventato padre da poche ore, ieri i funerali.

neo papà muore a Torino
Papà morto a Torino

Sconvolta la comunità di Fossano in provincia di Torino dove il giovane viveva assieme alla compagna. Si indaga sulle cause della tragedia.

Torino, tragedia alla fermata dell’autobus: morto un 24enne

Una tragedia inspiegabile è accaduta il 13 novembre scorso a Torino ed ora emergono i particolari della triste vicenda.
Nel capoluogo Piemontese infatti un giovanissimo neo papà ha perso la vita e nessuno riesce a darsi pace per una perdita inaspettata.

Secondo le prime ricostruzioni il 24enne Saad Souailhi la mattina del 13 novembre era stato in ospedale per un lieto motivo: la sua compagna aveva appena partorito.

Come il protocollo anti Covid prevede in questo periodo il giovane non aveva potuto assistere al parto ed entrare in ospedale per vedere la bomba così si era limitato a chiedere informazioni al personale sanitario.

Dopo essere stato rassicurato da un’infermiere sullo stato di salute di mamma e bimba, Saad aveva deciso di andare a trovare suo padre a Torino, come riporta anche La Stampa.

Il giovane però scendendo dall’autobus si sarebbe accasciato al suolo per un presunto malore improvviso.
I passanti che hanno assistito alla scena si sono immediatamente prodigati per aiutarlo, chiamando il 118. Purtroppo quando l’ambulanza è giunta sul posto i sanitari hanno dovuto constatare il decesso del giovane.

E’ ancora mistero sulle cause della morte e per capire cosa sia potuto accadere si dovrà attendere l’esito dell’autopsia.

Il cordoglio di parenti e amici: i funerali

La notizia della morte del 24enne Saad Souailhi originario di Fossano ha colpito tutti. Nella giornata di ieri 20 novembre si sono tenuti i funerali.

Nessuno si aspettava una simile tragedia perché Saad non aveva manifestato nessun problema di salute in passato.

“Non aveva mai avuto problemi di salute.. è stata una cosa improvvisa che ci ha lasciati tutti sconvolti”

Ha rivelato l’amica Benedetta Di Giovanni D’Armento. Il 24enne inoltre è stato descritto come un ragazzo serio dai componenti della comunità musulmana di Fossano.

Il giovane era nato in Italia da una coppia emigrata dal Marocco, aveva lavorato al Mc Donald’s ed era un grande appassionato di calcio: giocava infatti nella squadra del Salice.
Da qualche tempo conviveva con la compagna da cui aveva avuto una bimba proprio il giorno della tragedia.

Tutti si stringono attorno alla famiglia ormai distrutta e sperano di capire cosa sia davvero accaduto al giovane neo papà.