Home Salute & Benessere Ti svegli con il dolore allo stomaco? Ecco cosa devi fare

Ti svegli con il dolore allo stomaco? Ecco cosa devi fare

CONDIVIDI

Il mal di stomaco è un sintomo vago, quindi può essere difficile capire come iniziare a trattarlo. Questi passaggi – che ti forniamo – ti aiuteranno ad alleviare il dolore e a risalire alla causa del tuo malessere.

Va in bagno

Individuare cosa c’è dietro un mal di stomaco può essere difficile, ma il dolore nella zona addominale inferiore potrebbe essere un sintomo di sindrome dell’intestino irritabile.

Svegliarsi con un po’ di mal di stomaco al mattino è legato probabilmente al fatto che il sistema digestivo cerca di dare il calcio d’inizio dopo una notte di sonno, ma un puntatina in bagno dovrebbe aiutare. Con il movimento intestinale, in genere il dolore o il disagio è alleviato come parte del processo.

Chiama il dottore

Poiché il mal di stomaco è un sintomo vago, chiamare un medico può aiutarti a capire se c’è da preoccuparsi.

A seconda di fattori come la posizione e la sensazione del dolore, un medico può consigliarti se dovresti andare al pronto soccorso, prendere un appuntamento con uno specialista o iniziare alcuni trattamenti a domicilio.

Chiedi al tuo partner se si trova nella stessa situazione

Paura di soffrire di una intossicazione alimentare? Se hai mangiato al ristorante, prova a chiedere se anche coloro che erano con te si trovano nella stessa barba.

Fai il check-in con la tua famiglia o con chiunque tu abbia cenato, per vedere se avvertono sintomi come il mal di stomaco la mattina successiva.

Non saltare la colazione

Non c’è bisogno di saltare la colazione se un mal di stomaco è il tuo unico sintomo e il pensiero di mangiare non ti fa nausea.

Mettere qualcosa nello stomaco potrebbe aiutare ad alleviare qualsiasi problema alla pancia, anche se è consigliabile mangiare cibi semplici da digerire.