Home News Terrore a Milano, frenata brusca della metropolitana: feriti gravi

Terrore a Milano, frenata brusca della metropolitana: feriti gravi

CONDIVIDI

Paura a Milano in metropolitana dopo una brusca e misteriosa frenata che ha coinvolto gravemente tutti i passeggeri della Linea 2

Terrore a Milano, frenata brusca della metropolitana: feriti gravi

Paura per i passeggeri della metropolitana di Milano che si sono trovati coinvolti in qualcosa di inaspettato. Molti i feriti e le domande senza risposta.

Terrore a Milano

Questa mattina a Milano, un convoglio della Linea 2 di Milano all 7.45 ha effettuato una brusca frenata. La vicenda è avvenuta nei pressi della stazione M1/M2 della fermata Loreto.

Proprio in quel punto il convoglio si è fermato per permettere l’immediato soccorso del 118 e il controllo da parte dei Vigili del Fuoco.

Per ora sono state inviate tre ambulanze e non si ha un numero preciso dei passeggeri contusi e di quanto siano gravi i feriti, trasportati urgentemente al pronto soccorso. Considerando l’orario di punta per i lavoratori, il convoglio era pieno e la paura è stata molta.

La ricostruzione

Secondo una prima ricostruzione il convoglio ha eseguito una brusca fermata d’emergenza sulla linea Caiazzo e Cimiano, molti i feriti gravi. Da quanto si comprende dai primi confusi momenti, le persone sono state trasportare all’ospedale e sarebbero un uomo in codice giallo – un ragazzo di 23 anni, due uomini di circa 58 anni e una donna di 62 anni.

La circolazione è stata interrotta dall’azienda ATM per poi permettere, in questi minuti, la normale ripresa delle linee della metro. Sono naturalmente previsti molti disagi e ritardi, ma soprattutto si attendono altre informazioni in merito alla motivazione di questa brusca frenata.