Home Cronaca Terrore a Londra, donna incinta e ragazzo accoltellati a morte: i paramedici...

Terrore a Londra, donna incinta e ragazzo accoltellati a morte: i paramedici compiono il miracolo sul bambino

CONDIVIDI

Non si placa il terrore a Londra, con ennesimo accoltellamento mortale ai danni di una donna incinta e un ragazzo. Ma i paramedici tentano il miracolo sul bambino

Terrore a Londra
Terrore a Londra

Ritorna il terrore nelle strade di Londra, dopo gli accoltellamenti di questi giorni ora altre due persone sono state colpite a morte. Ecco i dettagli della vicenda

Gli accoltellamenti a Londra

Il bilancio delle persone uccise nel cuore della capitale inglese salgono vertiginosamente e si amplificano le indagini di Scotland Yard.

In questo nostro articolo avevamo affrontato il discorso in merito a queste morti e accoltellamenti senza un fine logico. Nel mese di aprile le vittime sono state cinque, mentre in questa ultima settimana se ne aggiungono altre cinque con la morte del giovane di 30 anni trovato morto nel quartiere di Barnet.

Ma ora il bilancio si alza nuovamente e questa volta a pagarne le spese è anche una donna incinta.

Donna incinta e ragazzo accoltellati a morte

Drammatico ritrovamento nella periferia della capitale londinese, dove una donna di 26 anni incinta di otto mesi e un ragazzo di circa 20 anni sono stati accoltellati a morte.

Nonostante tutto i paramedici hanno tentato l’impossibile e salvato il bambino, che ora versa in condizioni critiche e lotta per la sua vita.

La polizia ha arrestato un uomo di 37 anni, sospettato di aver compiuto il duplice omicidio non collegato l’un l’altro. Il ragazzo è stato trovato riverso in strada  – East Ham – morendo sul posto, mentre la donna dentro la sua abitazione a Croydon.

Le indagini proseguono per capire la dinamica ed eventuale movente, mentre il piccolo lotta tra la vita e la morte.