Home News Terremoto in Toscana, il Mugello trema: serie di scosse ravvicinate che spaventano...

Terremoto in Toscana, il Mugello trema: serie di scosse ravvicinate che spaventano la popolazione

CONDIVIDI

Una Italia in ginocchio e ora anche il terremoto in Toscana lancia la popolazione nel panico con una serie di scosse che fanno tremare il Mugello

Terremoto in Toscana
Terremoto in Toscana

Terremoto in Toscana con una serie di scosse che hanno fatto venire il panico alla popolazione del Mugello. Ecco cosa è accaduto

Scosse magnitudo sino a 4.5

In questi giorni l’Italia trema e dopo Verona, Napoli e L’Aquila ora è il momento del Mugello che nella serata di ieri ha dovuto subire una serie di scosse differenti che hanno allertato la popolazione.

La Ingv ha evidenziato che la prima scossa è stata registrata a Firenze alle ore 20.38 con magnitudo 2.6 con ipocentro ad una profondità di 7 chilometri. Una seconda scossa è stata avvertita e registrata dall’Ente alle 21.13 magnitudo 2.8 con ipocentro ad una profondità pari a 6 chilometri.

Ci sono poi state altre due scosse con magnitudo 2 e poi 2.1 alle 21.14 e 22.04.

La scossa più forte è di magnitudo 4.5 nella zona nord di Firenze, poi durante questa notte dalle 3.38 sino alle 4 si sono ripetute diverse scosse con magnitudo 3 e poi 4.3 a Scarperia San Pietro.

Barberino di Mugello nella notte ha registrato una scossa alle 4.42 e ancora una alle 5.29 di mattina.

Le stesse sono state avvertite al Comune di San Piero e Scarperia, Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Vaglia, Fiorenzuola, Vicchio e naturalmente Firenze. Le stesse si sono avvertite anche a Pistoia.

Gli enti hanno evidenziato che ci sono danni agli edifici di Barberino di Mugello e Scarperia San Pietro. Per la popolazione è stato anche aperta la Sala intercomunale della Protezione Civile a Borgo, dopo che la gente si è riversata in strada per la paura.

Per sicurezza oggi alcune scuole oggi rimarranno chiuse e treni fermi per controllare la linea.