Home News Terremoto in Campania, scossa di magnitudo 3.4: paura anche a Napoli

Terremoto in Campania, scossa di magnitudo 3.4: paura anche a Napoli

CONDIVIDI

Grande paura per il terremoto in Campania con scossa di magnitudo 3.4 avvertita anche a Napoli

Terremoto in Campania
Terremoto in Campania

Forte scossa di terremoto in Campania avvertita in molte zone: grande paura tra la popolazione anche per eventuali scosse di assestamento.

Scossa a Benevento magnitudo 3.4

Aggiornamento ore 11.40

Sono quattro le scosse registrate e avvertite tra le ore 9 e le ore 10 e nell’ordine:

  • ore 9.06 magnitudo 3.4
  • ore 9.08 magnitudo 3.2
  • ore 9.52 magnitudo 3
  • ore 9,53 magnitudo 3.4
  • ore 11.36 magnitudo 3.8

Al momento non risultano danni, ma scuole ed edifici restano chiusi per sicurezza.

Aggiornamento ore 10.30

La prima scossa ha avuto una profondità di 17 chilometri e la seconda 10 chilometri: tantissime le chiamate ai Vigili del Fuoco

– –

Paura questa mattina a Benevento per la scossa registrata di magnitudo 3.4. Successivamente una seconda scossa magnitudo 3.2 – segnalata anche da Il Messaggero

La zona colpita è quella di Sannio alle ore 9.08 di oggi 16 dicembre 2019. La stessa si è avvertita anche a Napoli e tutta la zona dell’Irpinia che ricorda ancora il terribile terremoto degli anni ’80.

Seguiranno aggiornamenti per avere notizie su eventuali danni a persone e/o cose.

Pochi minuti fa il Sindaco di Benevento ha ordinato – insieme alla Protezione Civile – la chiusura delle scuole ed edifici pubblici, con eccezione delle strutture per la gestione del pronto intervento.

Fra poco – ore 10.15 – è prevista una riunione d’emergenza presso il Comando di Polizia Municipale.

In aggiornamento