Home News Terremoto magnitudo 6.5 in Albania: morti e dispersi sotto le macerie

Terremoto magnitudo 6.5 in Albania: morti e dispersi sotto le macerie

CONDIVIDI

Grande paura per la scossa di terremoto che ha invaso questa notte l’Albania, con la registrazione di ingenti danni ed evacuazioni.

Terremoto magnitudo 6,5
Terremoto magnitudo 6,5

Una scossa di terremoto in Albania prima dell’alba ha spaventato la popolazione e i danni registrati stanno aumentando minuto per minuto.

Aggiornamento 11.00

Il dato sui morti è salito a otto. Il Premier Conte attua un piano per far partire immediati aiuti dall’Italia

Aggiornamento 9.20

I media locali evidenziano una nuova scossa magnitudo 5.4 alle 7.08 ora locale nella parte nord ovest con epicentro a 22 chilometri da Mamurras. I soccorritori continuano a scavare sotto le macerie

Aggiornamento 8.40

I morti accertati sono sei secondo i media locali. Tra gli edifici crollati anche un Hotel.

Aggiornamento 7.30

Si contano sino a 150 feriti ed è confermata la presenza di alcuni dispersi sotto le macerie, tra gli edifici crollati durante il sisma. I morti sino a questo momento sono tre.

Sisma in Albania: persone sotto le macerie

Alle ore 2.54 ora locale in Albania un sisma magnitudo 6.5 ha colpito la terra sulla parte settentrionale vicino a Durazzo. Le notizie sono ancora frammentarie ma i media locali evidenziano che ci sarebbero molteplici danni alle strutture e alcune persone sarebbero sotto le macerie.

L’epicentro del sisma è Durazzo e sono tantissime le famiglie evacuate dopo che la terra ha tremato come mai da molto tempo sino ad oggi. Non ci sono ancora conferme da parte delle autorità sulle persone incastrate sotto le macerie e sull’entità dei danni.

L’istituto sismologico albanese ha sottolineato che ci sono state più di 50 repliche, tra magnitudo 4.2 e 5.4 che poi hanno seguito con la più violenta pari a 6.4 vicino a Durazzo.

Per ora i media locali riferiscono che ci sarebbero famiglie evacuate, danni agli edifici e persone che stanno chiedendo aiuto da sotto le macerie – con dati da confermare nelle prossime ore.

L’istituto di vulcanologia italiano ha postato un Twitter dove ha specificato che l’epicentro si trova tra Durazzo e Shijak: a Tirana le persone si sono riversate per la strada.

Ma questo sisma è stato percepito anche in Italia, con grande paura in Basilicata, Campania, Abruzzo e Puglia. Nelle prossime ore si potrà avere una stima dei danni e dettagli sulle persone rimaste sotto le macerie.

Notizia in aggiornamento