Home Spettacolo Terence Hill, la sua vita stravolta dalla morte del figlio: il racconto...

Terence Hill, la sua vita stravolta dalla morte del figlio: il racconto spezza il cuore

L’attore ha perso il figlio e il terribile accaduto gli ha cambiato completamente la vita, il racconto è da brividi.

Conosciamo tutti il celebre Terence Hill, l’attore diventato noto per i suoi ruoli comici in coppia con Bud Spencer.

L’attore si mostra sempre sorridente e positivo, ma di cose terribili, purtroppo, ne ha passate.

Terence Hill

A cominciare dalla perdita del figlio, che lo ha distrutto psicologicamente e lo ha cambiato senza accorgersene.

Più volte il noto attore ne ha parlato in racconti a dir poco strazianti.

Il terribile dolore di Terence Hill

Terence Hill entra sempre nelle case degli italiani con il suo iconico personaggio, Don Matteo.

Si mostra sempre sorridente e gioioso, ma nasconde un terribile dolore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terence Hill (@terencehillofficial)

L’attore ha vissuto un vero e proprio dramma, quando ha dovuto fare i conti con la morte inaspettata del figlio, Ross Hill.

Il giovane, tra l’altro, era conosciuto da tutti i telespettatori, in quanto aveva recitato assieme al padre in numerosi film e in varie serie tv.

Una perdita atroce per l’attore.

La morte del figlio Ross

Ross Hill aveva soltanto 16 anni quando è rimasto vittima di un terribile incidente.

Lo scontro avevo luogo nelle strade del Massachussets. Il giovane era alla guida dell’auto che ha slittato su una lastra di ghiaccio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terence Hill (@terencehillofficial)

La macchina si è immediatamente schiantata contro un albero, uccidendo Ross.

Accanto a lui, un suo amico della stessa età, morto sul colpo.

La perdita di Ross ha sconvolto Terence Hill e tutta la famiglia del celebre attore. Dopo l’accaduto, l’interprete aveva anche voluto abbandonare le scene.

In seguito, qualcosa lo ha spinto a riprendersi e a ritornare in tv proprio con Don Matteo, che ha risollevato la sua carriera.