Home Cronaca Tenta di soffocare la madre per avere i soldi della droga: 21enne...

Tenta di soffocare la madre per avere i soldi della droga: 21enne in manette

Il giovane era già stato sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa, per precedenti episodi di violenza nei confronti dei suoi genitori.

aggredisce madre

Il 21enne ha prima spintonato e tentato di uccidere la madre, poi ha aggredito anche il padre.

Tenta di soffocare la madre per sottarle i soldi della droga

Voleva comprare della droga, così ha chiesto alla madre, con insistenza e toni minacciosi, di dargli i soldi.

Al rifiuto della donna, è scoppiata la furia violenta di un giovane di 21 anni di Soccavo, quartiere in provincia di Napoli, situato nell’area dei Campi Flegrei.

Come riferisce anche l’Ansa, il 21enne si è scagliato con violenza sulla madre, tentando più volte di stringerle le mani al collo. Il tutto sotto gli occhi del padre.

Dopodiché il ragazzo ha aggredito anche anche il genitore, che era intervenuto per difendere la moglie.

Il giovane ha strattonato e spintonato anche il padre, che fortunatamente è riuscito a divincolarsi e ad allertare le forze dell’ordine.

Leggi anche –> Tragedia funivia, il piccolo Eitan risponde alle cure: medici pronti ad un graduale risveglio

Arrestato per maltrattamenti in famiglia

I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno quindi tratto in arresto il 21enne.

Dalle indagini è emerso che il giovane fosse già destinatario di una misura di allontanamento dalla casa familiare, per precedenti e reiterate violenze nei confronti dei genitori.

Misura che ha evidentemente violato.

Leggi anche –> Caso Pipitone, segnalata una ragazza in Ecuador: somiglianza impressionante con Piera Maggio

Il 21enne è stato quindi condotto nel carcere di Poggioreale, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Fortunatamente sembra che i due genitori non abbiano riportato lesioni gravi a seguito dell’aggressione subita.