Home Cronaca Taranto, Vincenzo muore a 10 anni: lottava contro una terribile malattia

Taranto, Vincenzo muore a 10 anni: lottava contro una terribile malattia

CONDIVIDI

Le condizioni del piccolo, che aveva anche contratto il covid, sono peggiorate negli ultimi giorni.

morto vincenzo semeraro

Vincenzo Semeraro viveva nel quartiere Tamburi di Taranto. Lo scorso anno aveva avuto la diagnosi della terribile malattia.

La malattia di Vincenzo Semeraro

Aveva soltanto 10 anni il piccolo Vincenzo Semeraro, il bambino tarantino affetto da un raro tumore alle ossa, che la scorsa domenica ha perso la sua lotta contro la malattia.

Il piccolo era ricoverato all’ospedale Bambin Gesù di Roma, dopo aver contratto il covid. Le condizioni del piccolo sono peggiorate fino al drammatico epilogo.

Come riferisce anche La Repubblica, Vincenzo viveva nel quartiere Tamburi di Taranto. Lo scorso anno gli era stato diagnosticato un linfoma linfoblastico primitivo delle ossa: una rara forma di tumore osseo, che lo aveva costretto ad un lungo ciclo di chemioterapia al Policlinico di Bari.

Dopodiché, Vincenzo e la sua famiglia si erano trasferiti nella capitale, per il ricovero al Bambin Gesù di Roma, a bordo del camper-taxi dell’associazione Simba. Il piccolo aspettava di sottoporsi al trapianto del midollo.

La rabbia del medico

Grazie ad una gara di solidarietà furono raccolti oltre 8mila euro per aiutare economicamente la famiglia del bambino durante la degenza nella capitale.

Alla fine del mese scorso le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate. Vincenzo ha contratto il covid e all’inizio del mese è entrato in coma.

Qualche giorno fa si è risvegliato, poi la scorsa domenica il drammatico epilogo e per Vincenzo Semeraro non c’è stato nulla da fare.

“È plausibile ed è probabile che l’esposizione alle sostanze cancerogene abbia determinato o concorso a determinare il cancro che ha ucciso il bambino”

ha spiegato la dottoressa Annamaria Moschetti, da sempre in prima linea nella lotta ambientale tarantina.
Tanti i messaggi di cordoglio ed affetto giunti alla famiglia del bambino.