Home Casi Svolta sul caso Denise Pipitone, arriva una segnalazione al TG: ‘E’ viva,...

Svolta sul caso Denise Pipitone, arriva una segnalazione al TG: ‘E’ viva, si trova in…

CONDIVIDI

Denise Pipitone è realmente viva? Il caso della ragazzina scomparsa da Mazzara Del Vallo continua a far parlare. Ecco cosa hanno scoperto gli inquirenti

Denise

Denise Pipitone, secondo una telefonata che purtroppo resta anonima, potrebbe essere viva. La bambina, scomparsa ormai da tanti anni continua a far parlare di sè. Il sito Velvetmag parla di una segnalazione piuttosto importante. Ecco cosa si è scoperto.

Denise Pipitone è viva? Una segnalazione riapre il caso

La bellissima Denise Pipitone e ancora viva? Non mancano segnalazioni della piccola, di gente che dice di averla vista o che almeno crede si tratti di lei. La sua mamma Piera Maggio hanno girato in foto tutta l’Italia.

Denise potrebbe trovarsi in Basilicata, la rivelazione choc è arrivata come un fulmine a ciel sereno nella redazione del TgR della Basilicata:

“Denise Pipitone è viva ed è qui, in Basilicata”.

La voce dell’uomo sembra molto decisa, non nasconde dubbi. La mamma della piccola Denise, Piera Maggio, non ha mai nascosto che ancora spera di ritrovare la sua piccola che ormai dovrebbe anche essere maggiorenne.

La vicenda di Denise Pipitone

La piccola scomparve nel 2004 da Mazzara del Vallo, in provincia di Trapani, mentre giocava davanti casa. La mamma non hai mai smesso di cercare e di scoprire dove si trovi sua figlia.

La madre di Denise Pipitone, nonostante la sentenza definitiva sul caso della figlia, non si è mai arresa. Piera Maggio, ascoltata la decisione dei giudici, si è messa alla ricerca di indizi e prove che le consentano di aprire una nuova battaglia legale. La donna ha sempre creduto che la sua bambina sia scomparsa per via dell’ex moglie del suo compagno. infatti ha più volte detto:

“Noi sappiamo chi l’ha sequestrata”

Al Messaggero, Piera ha aggiunto in una recente intervista:

“Oramai sono passati quattordici anni dal sequestro della nostra bambina, ma nulla è cambiato. La mancanza di verità e giustizia permane nel tempo.

Poi ha sentenziato:

Chi sono i colpevoli del rapimento di Denise? Su questo non abbiamo dubbi, senza dover aggiungere altro… Noi genitori meritiamo e pretendiamo delle risposte certe e concrete dalla giustizia italiana, i bambini non spariscono nel nulla!” dichiara Piera Maggio a Il Messaggero.

Speriamo che le ultime segnalazioni possano aiutare a fare luce sul caso.