Home News Suicida a 22 anni, emerge il messaggio d’addio lasciato alla mamma: “Mi...

Suicida a 22 anni, emerge il messaggio d’addio lasciato alla mamma: “Mi sento oppresso dal lockdown”

CONDIVIDI

Suicida a 22 anni, dopo aver lasciato un biglietto di addio alla sua mamma. L’oppressione per il lockdown e la costrizione hanno portato questo ragazzo ad un gesto estremo.

Suicida a 22 anni, emerge il messaggio d'addio lasciato alla mamma: "Mi sento oppresso dal lockdown"
Ben Brown

Suicida a soli 22 anni: il gesto estremo dopo aver lasciato un messaggio straziante alla sua mamma per dirle addio.

Il terribile gesto del ragazzo di 22 anni

A soli 22 anni non ha retto il peso del lockdown, tanto da decidere di togliersi la vita. La storia arriva dal Regno Unito ed ha sconvolto tutti quanti.

Ben Brown era uno studente di ingegneria ed era originario dell’Inghilterra del Sud. Viveva in una casa condividendola con due studenti e ieri si è suicidato.

Sono stati proprio i suoi amici a trovarlo e lanciare l’allarme, anche se per lui non c’era più nulla da fare. La mamama ha deciso di raccontare questa storia straziante alla stampa locale e leggere il biglietto che il figlio le ha lasciato, prima di compiere il suo gesto definitivo:

“diceva che questa situazione lo stava schiacciando, non era abituato a stare da solo con i suoi pensieri ed essere inattivo per un periodo così lungo. purtroppo non ha parlato con nessuno di come si sentisse in quel momento. abbiamo fatto una video chiamata la sera prima della tragedia, l’ultima cosa che mi ha detto è che mi amava tantissimo”

Chi era Ben Brown?

Uno studente modello, appassionato di viaggi e impegnato nel volontariato. Il suo obiettivo non era solo quello di aiutare gli altri ma anche di sentirsi utile come nei suoi ultimi progetti in Thailandia – Vietnam e Madagascar. Due settimane fa aveva fatto una donazione per Papyrus, associazione che aiuta le persone ad impedir loro di togliersi la vita.