Home News Sudafrica, le spiagge invase dalla plastica e dai rifiuti

Sudafrica, le spiagge invase dalla plastica e dai rifiuti

CONDIVIDI

Anche il Sudafrica cade vittima delle mareggiate piene di plastica. Le onde di rifiuti, sono state documentate da un video di Litterboom project

Sudafrica, le spiagge invase dalla plastica e dai rifiuti
Sudafrica, le spiagge invase dalla plastica e dai rifiuti

Il problema della plastica in mare si fa sempre più pressante anche in Sudafrica. Non solo nei mari chiusi come il Mediterraneo dopo il furioso maltempo di novembre di cui vi avevamo parlato, la plastica la ritroviamo in tutti i mari a tutte le latitudini.

Basti pensare ai rinvenimenti di carte di caramelle nelle fosse più profonde dei nostri oceani. L’ultimo esempio che dimostra quest’inquinamento è documentato dal video dei volontari di Litterboom project in Sudafrica.

Le mareggiate sudafricane

Come abbiamo detto a rendere noto quest’avvenimento, sono stati i volontari di Litterboom project. Quest’ONG africana è impegnata nella lotta all’inquinamento marino e il loro video del 12 dicembre che documenta questa forma d’inquinamento, è diventato immediatamente virale, anche grazie al re – tweet fatto dal meteorologo della Cnn Derek Van Dam. Possiamo vedere le onde piene di plastica che s’infrangono sulla spiaggia della città di Durban in Sud Africa.

L’associazione Litterboom project non si limita esclusivamente a documentare. Identifica come colpevoli di questa situazione di degrado le autorità, che sarebbero ree di effettuare una cattiva gestione dei rifiuti, di permette lo smaltimento senza alcun tipo di controllo agli abitanti delle baraccopoli che affollano il paese e crescono lungo i principali fiumi del Sudafrica.

La situazione inoltre sarebbe aggravata dal fatto che il paese è colpito da forti inondazioni ed alluvioni, che trascinano in mare tonnellate di rifiuti di plastica, rifiuti tradizionali e detriti. Questa situazione quindi evidenzia il problema ancora di più, facendo capire come sia mal gestita la raccolta dei rifiuti. La spiaggia della città di Durban ora è ricoperta di centinaia di rifiuti di plastica, per lo più bottigliette, detriti e altri oggetti in plastica.