Home Spettacolo “Ma che cosa ha detto?”, Striscia La Notizia non si trattiene: grasse...

“Ma che cosa ha detto?”, Striscia La Notizia non si trattiene: grasse risate sul premier Giuseppe Conte

CONDIVIDI

L’irriverente tg satirico “Striscia La Notizia” insorge e ridicolizza l’ultima conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Striscia La Notizia ironizza sulla conferenza del premier

Un discreto disastro l’ultima conferenza stampa di Giuseppe Conte, trasmessa domenica 26 aprile sui principali canali televisivi e telegiornali. In cima alla classifica dei nuovi bersagli di Striscia La Notizia, infatti, svetta nientepopodimeno che il Presidente del Consiglio.

Il premier Giuseppe Conte è stato messo alla berlina dal celebre tg satirico di Antonio Ricci: uno che di disastri se ne intende parecchio. La mordace trasmissione preserale di Canale 5 ha demolito il recente discorso tenuto dal 55enne pugliese: una conferenza stampa totalmente incentrata sulla presentazione della Fase 2 del lockdown.

Striscia La Notizia insorge sulla conferenza stampa del Premier

“Parecchi vip, che come tutti gli altri cittadini aspettavano di capire quali fossero le nuove disposizioni. Peccato che pure loro, esattamente come milioni di altri italiani, non hanno ben capito quanto disposto!”

Risate amare. La cannonata di Striscia La Notizia, trasmessa in prima serata su Canale 5, è stata un vero pugno nello stomaco per Giuseppe Conte. E a peggiorare il momento nero del capo del Governo, ci ha pensato una sfilza di post tratti dai social network Facebook, Twitter e immagini derisorie, create ad hoc dal popolo della rete.

Misure restrittive nella Fase 2, la reazione dei vip

Secondo quanto trasmesso da Striscia, anche numerosi personaggi dello show-biz sarebbero rimasti basiti e pieni di quesiti irrisolti. Tra questi lo showman Fiorello e la conduttrice di Rai Uno Antonella Clerici, i quali avrebbero espresso non poche perplessità in merito alle regole della Fase 2, che partirà il prossimo 4 maggio.

Insomma, il Presidente del Consiglio è riuscito a farsi mettere alla berlina – o meglio, sculacciare – da tutti, persino dal corrosivo tg satirico Mediaset. Ma quale sarà la reazione di Conte dinnanzi alle prese in giro e alle provocazioni di Striscia? Questo non ci è dato sapere.