Home Casi Strage di Erba, Rosa Bazzi “tradimento in carcere con un altro detenuto”:...

Strage di Erba, Rosa Bazzi “tradimento in carcere con un altro detenuto”: addio a Olindo?

CONDIVIDI

Riflettori accesi sulla strage di Erba ma anche sul comportamento di Rosa Bazzi nei confronti del marito Olindo: spunta un terzo incomodo tra la coppia

Strage di Erba, Rosa Bazzi
Strage di Erba, Rosa Bazzi

Per la strage di Erba Rosa Bazzi ha parlato davanti alle telecamere de Le Iene, ma è emerso anche un uomo che sembra aver portato scompiglio tra lei e Olindo.

L’intervista di Rosa Bazzi a Le Iene

Rosa Bazzi, nel carcere di Bollate per scontare la pena di ergastolo per la strage avvenuta nella sua palazzina, esattamente come suo marito Olindo.

Come si evince da questo nostro articolo tutto inizia con la richiesta emessa da Azouz di rivedere il caso dal principio e di valutare bene la loro carcerazione, in quanto lui sa chi avrebbe ucciso moglie, figlio, suocera e vicina di casa.

Insomma, un caso che dopo dodici anni fa emergere nuove piste e supposizioni che potrebbero portare alla libertà i due coniugi. Ma le parole di Rosa Bazzi, rilasciate appunto a Le Iene, hanno fatto trapelare una presumibile rottura tra lei e il marito – tanto da far emergere una verità spiazzante.

Spunta l’uomo tra la coppia Rosa e Olindo

Uno dei detenuti che sono all’interno del Carcere di Bollate insieme a Rosa, si è scoperto essere innamorato da lei. Il giornale La provincia di Como avrebbe quindi lanciato la notizia evidenziando che l’uomo avrebbe rinunciato al regime di semi libertà.

Il detenuto non ha quindi accettato la possibilità di fare un lavoro esterno al carcere, proprio per restare vicino a Rosa in tutti i momenti possibili. Non è ancora emerso cosa ne pensi la moglie di Olindo di questa dichiarazione da parte di un uomo molto vicino a lei, ma ci sono molti sospetti in merito.