Home Casi “Ho visto quei giovani volare per aria”, l’agghiacciante testimonianza sulla strage di...

“Ho visto quei giovani volare per aria”, l’agghiacciante testimonianza sulla strage di Bolzano

CONDIVIDI

La strage di Bolzano è senza dubbio uno dei fatti di cronaca che stanno caratterizzando il 2020. Ora spunta una testimonianza agghiacciante del fatto

Strage di Bolzano
Strage di Bolzano

La strage di Bolzano ha registrato sei morti, undici feriti di cui quattro in gravissime condizioni. Ma la testimonianza dell’autista del pulmino dei turisti è agghiacciante.

Le sei vittime e gli 11 feriti

Sono sei le vittime di quanto accaduto in quella tragica notte e undici le persone ferite. Il gruppo di turisti tedeschi non ha avuto scampo dalla folle corsa di Stefan Lechner.

Quattro dei feriti sono in condizioni pessime, tre delle quali intubate sul posto dai soccorritori. Secondo quanto riportato da Repubblica l’autista dell’auto stava correndo per raggiungere la sua ex fidanzata – vista la rottura avvenuta durante la notte di Capodanno.

In corpo un tasso alcolemico 4 volte più alto di quello consentito dalla legge. Lechner è ora stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale e portato al reparto psichiatrico vista la sua continua tendenza nel volersi togliere la vita – come ripetuto agli inquirenti più volte dopo aver saputo la verità sui morti e feriti.

L’agghiacciante testimonianza dell’autista del pulmino

Come riporta il Corriere della Sera, le testimonianze di chi ha visto quanto accaduto in quei terribili attimi sono agghiaccianti. A parlare è l’autista dello shuttle che aveva portato i turisti tedeschi al loro hotel:

“ho notato un’auto a folle velocità venire verso di noi. ho lampeggiato per farlo rallentare, cercando di segnalare il pericolo…”

Ma il suo gesto è stato vano, perchè l’auto è arrivata a folle velocità senza frenare o accorgersi di quanto stesse per accadere:

“dallo specchietto retrovisore ho visto quei poveri giovani volare per aria”

L’uomo sotto shock per la scena alla quale ha dovuto assistere in prima persona senza poter far nulla per aiutarli o evitare questa terribile vicenda.

Non è da meno la testimonianza dei soccorritori arrivati per primi sul posto:

“quando sono arrivato sul luogo mi è sembrato un campo di battaglia”

Queste le parole di Helmut Abfalterer dei Vigili del Fuoco accorsi sul luogo dell’incidente. Anche per loro è stato scioccante trovarsi davanti a tale situazione, nonostante siano abituati alle emergenze di tale genere.