Home Casi Strage Corinaldo, Sfera Ebbasta attaccata da una mamma “Hai sei morti sulla...

Strage Corinaldo, Sfera Ebbasta attaccata da una mamma “Hai sei morti sulla coscienza”

CONDIVIDI

Strage di Corinaldo, una mamma attacca il cantante Sfera Ebbasta con queste parole” Hai sei morti sulla coscienza” ecco cosa è successo

Tragedia Corinaldo

Ad un mese dalla strage di Corinaldo, arriva un duro attacco da parte di una mamma, al cantante Sfera Ebbasta. 

La mamma del giovane ragazzo 16enne Daniele Pongetti, morto schiacciato insieme agli altri ragazzi con una donna di 39 anni, nella famosa discoteca Lanterna Azzurra, critica pesantemente gli atteggiamenti del cantante.

Il post contro il trapper

Tutto è successo quella notte tra il 7 e l’8 dicembre, quando il giovane trapper era atteso nella discoteca Lanterna Azzurra a Corinaldo.

Durante l’attesa per il concerto del cantante Sfera Ebbasta, accade l’imprevedibile. Uno spray urticante invade la sala, provocando un fuggi fuggi generale e una calca di persone all’uscita della discoteca. Ma quello che succede è incredibile. La calca di persone si era concentrata su una rampa, che successivamente è crollata schiacciando molti giovani ragazzi. Ed’è proprio in questo modo che è morto il giovane Daniele, studente all’Istituto di Volterra. Il ragazzo è rimasto schiacciato dal peso della massa,deceduto successivamente per lo schiacciamento.. Una vera tragedia per i familiari, sopratutto per la mamma che dopo circa un mese, ritorna sui social attaccando il cantante trapper.

Un duro attacco che Donatella Magagnini, la mamma di Daniele lancia contro il cantante:

 «Tu e i tuoi collaboratori imparate a non giocare con i sogni dei ragazzini che, pur avendo pagato, sono stati presi in giro e sono morti nell’attesa che tu arrivassi».

Sfera Ebbasta attaccato anche dai fan.

Nessuno si poteva aspettava che dopo circa un mese dalla tragedia, il giovane trapper si sarebbe quasi dimenticato dell’accaduto. A dare conferma è proprio una sua foto postata sui social, a torso nudo e con una mano nelle zone intime, esaltando i successi del 2018. Gli stessi fan hanno criticato l’atteggiamento e i modi del cantante. Ma chi non ha saputo trattenere la rabbia è stata proprio la mamma di Daniele che sui social scrive:

«Premetto che la mia considerazione per Sfera è meno di zero – ha scritto Donatella Magagnini – ma questo essere comincia a farmi inc…re. Prima si è fatto vivo solo dopo molti giorni dalla tragedia. Poi, per salvarsi la faccia, si è tatuato le stelline e ancora dopo mi ha fatto arrivare una sua lettera privata, scritta e firmata in stampatello, dove diceva che lui era molto provato e pronto a mettersi a disposizione per qualsiasi cosa…. Se davvero eri così addolorato e colpito dell’accaduto io al tuo posto, se è vero che stavi arrivando alla Lanterna, sarei venuto a verificare sul posto a vedere che era successo. A te non riesco nemmeno a considerarti…. Penso che sia il loro lavoro preoccuparsi di organizzare al meglio i tuoi concerti o djset….Ciao Gionata, in bocca al lupo per la tua carriera da grande artista»