Home Spettacolo Stefano D’Orazio, la moglie ricorda l’ultima notte: le parole strazianti

Stefano D’Orazio, la moglie ricorda l’ultima notte: le parole strazianti

CONDIVIDI

Post pieno di dolore e commozione quello di Tiziana, moglie di Stefano D’Orazio che parla dell’ultima notte col marito.

Stefano D'Orazio, la rivelazione della moglie commuove

Stefano D’Orazio si è spento a causa di complicanze di una sua patologia, aggravata dal Coronavirus. La sua morte ha lasciato un vuoto nel mondo della musica, ma anche nella moglie Tiziana.

La donna, con la quale si era sposato nel 2007, ha pubblicato un post in cui ha espresso tutto il suo dolore per la perdita di suo marito e dell’ultima notte passata insieme.

Momenti che le rimarranno sempre impressi nella memoria e che le culleranno il cuore in assenza del batterista dei Pooh.

Stefano D’Orazio, la moglie Tiziana parla dell’ultima notte

La sua morte ha lasciato un vuoto nella vita di amici e parenti che gli volevano bene.

Parliamo di Stefano Orazio, batterista dei Pooh, che si è spento a causa di diverse complicanze emerse per il Coronavirus, che ha peggiorato una sua precedente patologia.

La moglie Tiziana ha postato un addio al marito, promettendogli di sorridere sempre, perché lui amava molto il modo in cui lei sorrideva.

Ecco le sue parole:

“Non riesco a sopportare la tua assenza, ho bisogno di tempo ma ti prometto che continuerò a sorridere, perché tu amavi il mio sorriso“. 

Una frase che ha commosso il web, rimasto basito dalla scomparsa dell’artista.

Stefano, il cordoglio di amici e colleghi

Dopo la morte di Stefano D’Orazio, in tanti hanno donato il proprio ultimo saluto al batterista dei Pooh, nonché artefice di molti successi del gruppo italiano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tiziana (@tiziana_giardoni)


In primis Dodi Battaglia, Red Canzian e Roby Facchinetti, suoi compagni di band e grandi amici dello stesso D’Orazio.

Anche Barbara D’Urso ha – più volte – parlato del batterista, nonché suo grande amico, del quale ha seguito anche i funerali.

Una perdita che riecheggerà negli anni, visto l’immenso talento che Stefano D’Orazio aveva e per la bella persona che ha dimostrato di essere.