Home Spettacolo Stefano D’Orazio, spuntala figlia illeggittima

Stefano D’Orazio, spuntala figlia illeggittima

CONDIVIDI

Il batterista dei Pooh ha dovuto affrontare una battaglia legale contro la presunta figlia. Oggi si continua a parlare delle prove della paternità.

A distanza di mesi dalla drammatica morte di Stefano D’Orazio, si continua a parlare di lui anche per la presunta paternità di Francesca.

Stefano D'Orazio

Una donna, contro la quale Stefano D’Orazio ha portato avanti per anni una vera e propria battaglia legale.

Una lunga battaglia legale

La scomparsa di Stefano D’Orazio, avvenuta lo scorso 6 novembre, ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo dello spettacolo e della discografia.

Il celebre batterista dei Pooh se n’è andato senza preavviso e sono tantissimi i vip che lo hanno ricordato per la sua immensa bontà.

Tutti gli erano amici e facevano, in qualche modo, parte della sua vita. Una persona, però, intraprese nei suoi confronti una vera e propria battaglia che non gli diede tregua.

Si tratta di Francesca, la presunta figlia di Stefano D’Orazio, che dal 2016 non ha fatto altro che voler dimostrare la paternità del batterista.

Spuntano le prove della paternità

Francesca è stata anche ospite dei principali salotti televisivi, come quello di Barbara d’Urso a Domenica Live.

La conduttrice ha accolto la sua richiesta e l’ha invitata in trasmissione, per farle portare le prove di quanto dichiarato in precedenza.

Francesca non ha mai avuto prove schiaccianti. Ma un dettaglio, secondo parte del pubblico, sarebbe la prova inequivocabile che Stefano D’Orazio fosse suo padre.

Si tratta del test di paternità, al quale il batterista dei Pooh non si volle sottoporre.

Secondo alcuni telespettatori che hanno seguito la vicenda mediatica, se D’Orazio non fosse stato suo padre, si sarebbe tranquillamente sottoposto al test per mettere a tacere le voci.

Così non fece e ciò gli costò un’aspra battaglia legale. Se Francesca fosse figlia di Stefano D’Orazio, questo, ormai, non lo sapremo più.