Home Spettacolo Stefano De Martino, lite in aereo con Cecilia: lei lo caccia via

Stefano De Martino, lite in aereo con Cecilia: lei lo caccia via

CONDIVIDI

Stefano De Martino, caos ad alta quota: il ballerino incontra la sorella di Belen Rodriguez sull’aereo, la dura reazione di lei

Stefano De Martino
Cecilia e Stefano

L’addio tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino sembra ormai definitivo. Lo dimostra anche l’atteggiamento di sua sorella Cecilia che, per uno scherzo del destino, si è trovata il ballerino napoletano seduta al suo fianco in aereo. Pare che la modella argentina l’abbia fatto alzare: il siparietto imbarazzante ad alta quota spegne le speranze dei fan.

Stefano De Martino, caos in aereo

C’è chi ancora crede nel ritorno di fiamma tra Stefano De Martino e Belen Rodriguez. Tuttavia, i recenti rumors sulla coppia sembrano ormai spezzare ogni speranza dei fan di rivederli insieme. Di recente, la showgirl argentina è stata paparazzata in atteggiamenti intimi insieme ad un noto hair stylist di Milano, Antonino Spinalbese. Il ballerino napoletano, invece, si trova a Milano ma pare sia pronto a traslocare e ad acquistare una nuova casa.

Il conduttore di Made In Sud è stato nuovamente protagonista delle riviste di gossip per un curioso retroscena. Secondo quanto riportato dal settimanale Oggi, per uno scherzo del destino, il ballerino, la sorella della sua ex moglie e Giulia De Lellis si sono incrociati sul medesimo aereo.

Il siparietto ad alta quota

Secondo quanto riportato dal settimanale Oggi, il 31 agosto il ballerino napoletano è salito sull’aereo da Napoli diretto all’aeroporto di Milano Linate. Si è ritrovato fianco a fianco a Cecilia Rodriguez. Vista la delicata situazione familiare, pare che la modella argentina abbia invitato il conduttore napoletano ad alzarsi e cercarsi un nuovo posto:

“All’imbarazzo del ballerino corrisponde una dura reazione di Cecilia, che lo invita a cambiare poltrona”.

Si legge sul noto settimanale. Inoltre, sullo stesso aereo ha incontrato Giulia De Lellis, anch’essa rientrante nel capoluogo lombardo.