Home Politica Stati Uniti, Biden a muso duro: “Subito nell’Oms, Trump è irresponsabile”

Stati Uniti, Biden a muso duro: “Subito nell’Oms, Trump è irresponsabile”

CONDIVIDI

Il neo presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato tutto quello che farà una volta entrato alla Casa Bianca, ovvero ripristinare ciò che Trump ha eliminato.

Stati Uniti, Biden a muso duro: "Subito nell'Oms, Trump è irresponsabile"

Joe Biden, neo presidente eletto degli Stati Uniti parla alla Nazione con un videomessaggio commentando la situazione dopo elezioni e tutto quello che dovrà fare appena entrerà alla Casa Bianca.

Il videomessaggio di Joe Biden

Joe Biden parla a tutti i cittadini americani tramite un videomessaggio dove affronta tutte le questioni aperte e da ripristinare, una volta che inizierà il suo mandato:

“dal primo giorno rientremo nell’oms e negli Accordi per il Clima di Parigi”

Definendo il suo predecessore Donald Trump un vero irresponsabile che manda un messaggio negativo a tutto il mondo, visto il suo comportamento dopo le elezioni:

“non è uno scherzo, quello che sta facendo è da presidente più irresponsabile della storia americana”

Poi affronta il tema della pandemia da Coronavirus assicurando i cittadini che non ha alcuna intenzione di porre il lockdown nazionale:

“Non chiuderò l’economia del Paese a causa del virus”

Nonostante questa mossa il neo Presidente ha confermato che metterà in atto una strategia ad hoc partendo solo dall’obbligo della mascherina, cercando di spiegare che non è un simbolo politico ma un dovere per fronteggiare questa problematica.

È quindi pronto a scendere in campo e chiede al suo predecessore – Donald Trump – di mettere fine alla sua lotta per trovare voti non esistenti o altro.

Il nuovo segretario del Tesoro

Joe Biden- neo presidente americano -affrema inoltre di aver trovato il nuovo segretario del Tesoro e che al giorno del Ringraziamento, prossimo venerdì,  verrà annunciato il suo nome:

“sono sicuro che raccoglierà i consensi tra i democratici delle varie posizioni”

Questo ha affermato in un suo incontro con la stampa dopo un confronto con tutti i governatori.