Home Politica Stati Generali, le parole del Premier Giuseppe Conte

Stati Generali, le parole del Premier Giuseppe Conte

CONDIVIDI

Il premier Giuseppe Conte ha commentato gli Stati Generali ribadendo che il meccanismo della cassa integrazione è ancora farraginoso.

stati generali conte

Gli Stati Generali, ha affermato Conte, hanno fatto sì che venissero investiti molti miliardi per supportare i lavoratori.

Il focus sui lavoratori

Giuseppe Conte ha commentato il terzo giorno di Stati Generali dicendo che, l’Italia, a differenza di altri paesi, non sta lasciando da soli i suoi lavoratori. Il premier ha ribadito che sono oltre 25 i milioni investiti per far sì che i lavoratori non restino senza un’occupazione. Nonostante questo, il meccanismo della cassa integrazione risulta ancora non adeguato e Conte è fermamente deciso a volerlo aggiornare. Sono 187 i progetti del governo dedicati proprio ai lavoratori.

Per quanto riguarda il Mes, il premier ha affermato che, per il momento, non se ne sente la necessità di attivarlo. Come si legge su TgCom24, Conte ha affermato:

“Come governo abbiamo detto che in questo momento non c’è necessità di attivare il Meccanismo, dovremo costantemente aggiornarci. Non ci sono delle certezze, semmai dovremo fare delle valutazioni le faremo con il Parlamento. Non c’è alcuna novità”.

Il Movimento Cinque Stelle una possibile guida?

Conte ha affermato che se il Movimento 5 Stelle dovesse tornare a guidare il Governo, lui sarebbe ben contento di tornare a fare l’avvocato. Il premier ha anche detto che, il suo ruolo, al momento, è quello più sfidante. Un ruolo che ha scelto di ricoprire anche se aveva altre occupazioni.

Per quanto riguarda il piano previsto da Confindustria, poi, Conte è favorevole. Sempre se il piano possa rappresentare una competizione virtuosa.