Home News Starbucks, nuova apertura a Roma: ricerca del personale e requisiti per candidarsi

Starbucks, nuova apertura a Roma: ricerca del personale e requisiti per candidarsi

CONDIVIDI

Starbucks, colosso americano nella vendita delle bevande al caffè e non solo, apre anche a Roma e per questa super sede cerca del personale: ecco i requisiti per candidarsi facilmente

Starbucks
Starbucks

Starbucks apre anche a Roma e la ricerca del personale si fa molto interessante: volete sapere come candidarvi?

Nuova apertura a Roma e ricerca personale

Sono previste undici vetrine per il colosso del caffè americano che prenderanno Viale dei Bastioni di Michelangelo e Piazza Risorgimento. Tutto a pochi passi dei Musei Vaticani in una atmosfera Made in Usa tra Frappuccino e dolci da portar via.

Il progetto è molto ambizioso e prevede di portare una ventata di aria nuova e fresca nella città eterna, che non disdegna mai di scoprire qualcosa di innovativo.

La burocrazia ha fatto slittare l’apertura ma sembra che nel 2020 le porte del colosso verranno aperte proprio a Roma. Non ci sono date esatte ma quello che è certo sta nella ricerca del personale qualificato come l’azienda chiede.

Per questo motivo sono aperte le candidature per lavorare presso questa nuova grande sede: basterà andare sul sito ufficiale della azienda e cliccare nella sezione apposita Lavora con Noi.

Le figure che vengono ricercate maggiormente sono Store Manager e Assistant Store Manager. Una volta inviato il curriculm verrete chiamati – se idonei – per un colloquio.

Chi verrà preso farà una formazione di quattro mesi presso lo store già avviato di Milano. Lo Store Manager sarà responsabile del punto vendita, gestione team e rendiconto finanziario finalizzato al raggiungimento degli obiettivi preposti ad inizio mese.

L’Assistant Store Manager si occuperà insieme al team di tutte le attività interne al negozio stesso.

Buona fortuna a tutti!