Home News Sparatoria in California, due morti e quattro feriti in un liceo: arrestato...

Sparatoria in California, due morti e quattro feriti in un liceo: arrestato un sospettato

CONDIVIDI

Ci sono due morti e quattro feriti per la folle sparatoria in California dentro un liceo. Ecco cosa è accaduto

Sparatoria in California
Sparatoria in California

La sparatoria in California ha fatto quattro feriti e due vittime, in un gesto folle da parte di un uomo ora fermato e presunto aggressore.

Cosa è successo in California?

E’ stato un attimo e dalle prime indiscrezioni sembra che uno studente abbia sparato all’interno del liceo uccidendo prima una ragazza di 16 anni e poi rivolgendo la sua ira contro un ragazzo di 14, uccidendolo.

Non è bastato, perché ha ferito altre 4 persone ferendole: due di loro sono attualmente in ospedale gravi e lottano tra la vita e la morte. Lo sceriffo della conte – Villanueva – ha evidenzato a radio Knx che il sopetto è stato preso ed è ora sotto la custodia della polizia sotto controllo.

Il sospetto è uno studente asiatico, vestito completamente di nero che ha deciso di compiere la sua strage nel giorno del suo sedicesimo compleanno. Il Liceo colpito è il Saugus High School di Santa Clarita – a nord di Los Angeles.

Tutti i ragazzi sono stati fatti evacauare dalla scuola al fine che non ci fossero altri feriti e per controllare che il giovane non avesse dei complici, pronti a colpire.

Prima della cattura l’intera area era stata messa in sicurezza, con Tweet e comunicazioni che invitavano la popolazione a non avvicinarsi all’area o non uscire di casa.

Una operazione difficile ma che ha portato alla cattura del giovane, ora in ospedale forse per le ferite riportate durante la sua cattura. Resta da capire il motivo del suo gesto, che ha portato via la vita a due ragazzi giovani e ferito gravemente altri quattro.