Home Spettacolo Solange, la verità sulla malattia nascosta. Il medico: ‘Aveva paura’

Solange, la verità sulla malattia nascosta. Il medico: ‘Aveva paura’

CONDIVIDI

Arriva la confessione del medico di Solange, a cui il sensitivo aveva chiesto di mantenere il silenzio per paura.

A distanza di giorni dalla terribile e inaspettata scomparsa del medium, trapela una nuova verità sull’uomo.

A rivelarla è uno dei medici che aveva in cura Solange e che fino a questo momento aveva mantenuto il silenzio.

Solange

Il medico si è confessato in un’intervista riportata da Il Giornale, nella quale il dottore è voluto rimanere anonimo.

La causa del decesso di Solange

Il 7 gennaio 2021 è arrivata la notizia della drammatica morte di Solange.

Il sensitivo, conduttore tv ed ex concorrente de La Fattoria era amatissimo dal pubblico televisivo e aveva numerosi amici tra i personaggi del mondo dello spettacolo.

Solange è scomparso da una settimana, ma non sono ancora state rivelate le cause del decesso, che verranno svelate dai risultati finali dell’autopsia.

Nel frattempo, arrivano le dichiarazioni da parte dei medici che avevano in cura Solange, che era affetto dal diabete, una malattia comune, ma che il medium non voleva svelare a nessuno.

Tutta la verità del medico misterioso

“Solange aveva il diabete di tipo 1, ma gli amici non potevano saperlo. Aveva chiesto a medici e personale sanitario di tenere nascosta la notizia.”

Con queste parole, uno dei medici che curava Solange, al secolo Paolo Bucinelli, ha lanciato la bomba sulla scomparsa del medium.

Solange era in cura da anni nel reparto di malattie metaboliche e diabetologia dell’ospedale Cisanello di Pisa.

Ci sarebbe un motivo ben preciso, secondo il dottore, per il quale il sensitivo avrebbe scelto di non svelare a nessuno la natura della sua malattia:

“Il mondo dello spettacolo è particolare e pieno di persone pronte ad additarti se sei malato.”

Quindi, a quanto pare, Solange aveva paura di essere escluso dal mondo dello spettacolo a causa della malattia.