Home Cronaca Dramma al ristorante: muore soffocato da un pezzo di carne. Stefano Milani...

Dramma al ristorante: muore soffocato da un pezzo di carne. Stefano Milani aveva 34 anni

L’imprenditore agricolo, originario di Pavullo nel Frignano, Modena. Il ristorante in cui è avvenuta la tragedia si trova a Barberino del Mugello.

morto Stefano Milani

Quando sono arrivati i soccorsi, per il 34enne era ormai troppo tardi.

Pranzo finisce in tragedia

Un tranquillo pranzo con gli amici si è trasformato in una tragedia indicibile. È quanto accaduto la scorsa domenica in un ristorante di Barberino del Mugello.

Stefano Milani, imprenditore agricolo 34enne, è morto soffocato da un pezzo di carne.

Il giovane, originario di Pavullo nel Frignano, Modena, era arrivato a Barberino con alcuni amici per partecipare ad una gara di pesca.

In pochi minuti si è verificata la tragedia. L’uomo ha iniziato a tossire mentre stava mangiando della carne.

Quelli che erano con lui si sono immediatamente accorti che qualcosa non andava ed hanno cercato di aiutarlo.

Quando i soccorsi sono arrivati nel ristorante, per il 34enne non c’era ormai più nulla da fare.

Disposta l’autopsia

Sulla salma di Stefano Milani è stato disposto l’esame autoptico per stabilire le esatte cause del decesso.

La famiglia della vittima gestisce il ristorante “Lago Ponte Vecchio” di Olina, un locale che sorge proprio accanto al famoso ponte.

La notizia della scomparsa di Stefano Milani ha provocato profondo cordoglio in quanti conoscevano il 34enne ed i suoi familiari.

“La società Asd Lago Azzurro annuncia con dolore la prematura dipartita del caro socio Stefano Milani. Millo era spontaneo. Millo era un sorriso. Millo era un amico. Mancherai a tutti quanti. Un ultimo saluto dai tuoi soci e amici pescatori”,

si legge in un post apparso sulla pagina Facebook di Asd Lago Azzurro.

Leggi anche –> Dramma a Pescara, bimbo di 2 anni cade nella piscina di casa e muore annegato