Home News Folle entra all’asilo armato di soda caustica: feriti 51 bambini

Folle entra all’asilo armato di soda caustica: feriti 51 bambini

CONDIVIDI

Un gesto folle con la soda caustica con 51 bambini feriti e tre insegnanti. Ma perché questa aggressione?

soda caustica
soda caustica

E’ un incidente che poteva diventare tragedia per i 51 bambini feriti dalla soda caustica. Ma perché questo gesto folle?

L’aggressione all’asilo sui 51 bambini

Un ragazzo di 23 anni è entrato nel primo pomeriggio di ieri all’interno di un asilo nel sud ovest della Cina con l’intento di compiere una vera e propria strage.

Prima si è arrampicato su un muro di cinta – come da dettaglio delle autorità di Kaiyuan e media locali – per poi irrompere e cospargere velocemente tutte le vittime con la sostanza corrosiva.

Bambini e insegnanti sono ora ricoverati in ospedale e due sono in gravissime condizioni. Dopo un’ora dal terribile attacco l’uomo è stato arrestato dalle autorità locali e posto sotto interrogatorio.

Perché voleva fare una strage di bambini?

Kong – questo il soprannome dato in Cina per avere un riferimento – aveva intenzione di fare una vera e propria strage di bambini con il suo gesto folle.

Secondo le prime indiscrezioni l’uomo presenta dei problemi psichici dovuti ad un brusco divorzio dei suoi genitori:

“durante la sua infanzia la mancanza del calore familiare ha provocato in lui molte turbe”

Ad aggiungersi anche la sua vita e il suo lavoro che per lui non erano soddisfacenti, così da crearsi una mentalità pessimista con volere di ritorsione contro la società di oggi.

Putroppo questo attacco non è il primo che si verifica in Cina, infatti ad aprile un uomo ha ucciso nove studenti delle medie mentre tornavano a casa da scuola. A Maggio una donna è entrata armata in un asilo ed ha ferito 14 bambini.