Home News Sindaco Appendino, minacciata con un proiettile: “Continuo a fare il mio lavoro”

Sindaco Appendino, minacciata con un proiettile: “Continuo a fare il mio lavoro”

CONDIVIDI

Nuova minaccia per il Sindaco Appendino con un proiettile, mirato ad una intimidazione alla quale lei risponde con un post su Facebook

Sindaco Appendino
Sindaco Appendino

Ennesimo episodio di minaccia per il Sindaco Appendino che denuncia il fatto su Facebook, dichiarando che non ha alcuna intenzione di fermarsi e arrendersi.

La minaccia per il Sindaco Appendino

Nella giornata di ieri all’ufficio del Comune è stata indirizzata un’altra lettera – qui trovate il dettaglio sulla volta precedente – con all’interno un proiettile.

Un chiaro caso di intimidazione e minaccia che non è stato accompagnato da alcun biglietto o parola, come se il proiettile possa già essere un chiaro messaggio.

A denunciare il fatto è stata questa mattina Chiara Appendino, attraverso un post di Facebook dove spiega l’accaduto. Evidenzia di non conoscere il mittente e le motivazioni di tale gesto, ma sa per certo che le intenzioni sarebbero di fermarla in un modo o nell’altro:

“mi spronano a continuare con la massima determinazione”

Sottolineando, sempre nel suo post, che questi tentativi di intimidazione non sortiscono alcun effetto sperato. 

Sono comunque già a lavoro gli inquirenti, che cercano di capire da dove possa essere stata inviata e se ci sono tracce che possano aiutare, nella identificazione.

La volta precedente il Sindaco si era trovata tra le mani una busta esplosiva, il cui mittente non è ancora stato identificato: una minaccia che persiste e vorrebbe portare allo stop del lavoro di questo periodo.

Nonostante tutto, si cerca di trovare chi possa esserci dietro tali minacce, sperando non ci siano nuovi “attacchi” del genere.