Home Spettacolo Silvia Toffanin e Berlusconi in pericolo per il maltempo: ecco cosa è...

Silvia Toffanin e Berlusconi in pericolo per il maltempo: ecco cosa è successo

CONDIVIDI

Verissimo, Slvia Toffanin ha rischiato la vita insieme alla famiglia. La causa è il mal tempo che ha colpito tutta l’Italia in questi giorni

Negli ultimi giorni il mal tempo ha colpito tutta l‘Italia causando dei danni e disagi molto gravi. A quanto pare però ad essere isolati a causa della frana sulla strada provinciale a Portofino insieme alle altre vittime,  ci sia anche la famiglia Berlusconi.

Salta la registrazione di Verissimo

Come sua abitudine, la bella conduttrice di Verissimo, Silvia Toffanin, stava trascorrendo il suo fine settimana nella riviera ligure, in una delle mete, spesso frequentate da lei e suo marito Piersilvio Berlusconi. Pare infatti che lei, la sua famiglia e l’ad di Merdiaset ,al ritorno di dalla vacanza,  siano rimasti bloccati a causa di una pericolosa frana.  La conduttrice non era però solo con il marito, a rendere la situazione ancora più agitata, sia stata la presenza dei due figli Sofia Valentina e Lorenzo Mattia. Silvia infatti era molto preoccupata che potesse succedere qualcosa ai suoi bambini.

La famiglia Berlusconi in pericolo

La zone solitamente frequentata dalla famiglia Berlusconi, pare si trovi  tra i cedimenti strutturali che unisce Portfolio a Santa Margherita. La situazione è diventata molto pericolosa tanto che hanno dovuto aspettare i soccorsi che hanno avviato un piano urgente di evacuazione. 

Fortunatamente Silvia Toffanin e la sua famiglia stanno bene, ma lo Yacht di famiglia pare che abbia subito molti danni nel porto di Rapallo. 

Il mal tempo però ha messo a repentaglio anche la registrazione della puntata di Verissimo, rimandando a data da destinarsi l’intervista con Fabrizio Corona, che sarebbe andata in onda il 3 novembre.

Fortunatamente non ci sono stata conseguenze per la conduttrice e la famiglia, infatti sono ritornati a casa sani e salvi, solo con un po di spavento.

Speriamo vivamente che la situazione climatica stia migliorando, e che non faccia più danni cosi importanti.