Home Spettacolo ‘Attacchi di panico frequenti’ Da Silvia Toffanin il dramma la confessione inaspettata...

‘Attacchi di panico frequenti’ Da Silvia Toffanin il dramma la confessione inaspettata della cantante Mietta

CONDIVIDI

Una confessione che ha lasciato tutti spiazzati quella avvenuta da Silvia Toffanin. La cantante Mietta ha svelato il suo dramma

Silvia Toffanin, l'ospite confessa degli attacchi di panico
Silvia Toffanin

La bellissima Mietta icona e cantante più rappresentative degli anni ’90 è finita di nuovo sotto la luce dei riflettori. La cantante italiana ospite da Silvia Toffanin rivela che ormai da anni sta combattendo contro uno strano disturbo.

Da Silvia Toffanin Mietta: la battaglia contro gli attacchi di panico

La bravissima cantante Mietta con la sua voce ha fatto sognare i fan di un’intera generazione degli anni ’90. La sua voce graffiata ha fatto impazzire tutti sopratutto con l’ultimo singolo “A milano mi sono persa” che ha dominato sulle classifiche della musica italiana.

Ma nonostante la sua bellissima voce e la sua bellezza, Mietta resta sempre una donna di quasi 50 anni e come tutte le donne ha i suoi problemi personali. In vista del suo 50esimo compleanno, Silvia Toffanin ha deciso di invitarla nel suo salotto per parlare un po’ di sè.

Mietta
Mietta attacchi di panico

La cantante si confessa dalla Toffanin

La donna infatti ha raccontato nel salotto di Silvia di soffrire ormai da tempo di attacchi di panico frequenti. Lei stessa confessa che non riesce a gestirli il più delle volte, causando diversi problemi anche nel rapporto con i fan. L’artista ha infatti dichiarato che questi attacchi di panico, scatenati forse da stress e ansia

“Mio figlio Francesco è la mia roccia. È stato lui che mi ha aiutato a lasciare alle spalle un aspetto delicato del mio passato – esordisce -. Lui ha 9 anni e mi ha aiutato a sconfiggere i miei mostri”.

Ha confessato la cantante.

Ma Mietta di certo non p l’unica a soffrire di attacchi di panico, ad aggiungersi alla lista anche altri vip come Michelle Hinziker, Bianca Guaccero e Paola Perego.

La stessa Mietta infatti ammette che questo è disturbo che l’ha condizionato la vita ma che è importante parlare e farlo conoscere agli altri:

“È terapeutico per chi come me sta combattendo contro dei forti attacchi di panico. Il primo è stato a 12 anni. Ero davanti la tv ed è stato fortissimo, difficile da spiegare. Quando i miei genitori si sono separati è stato il periodo in cui ho sofferto di più. Per un po’ sono spariti ma poi sono tornati più forti che mai”

Ha  concluso infine la cantante.