Home Cronaca Si schianta contro un muro e scappa, poi la tragedia. Morto Ivan...

Si schianta contro un muro e scappa, poi la tragedia. Morto Ivan Martella

CONDIVIDI

Ivan Martella, un uomo originario di Paternò, Sicilia, si schianta contro un muretto e scappa a piedi, poi la tragedia consumatasi pochi minuti dopo lo schianto. Ecco cosa è accaduto all’uomo.

Si chiamava Ivan Martella, 36 anni, originario di Paternò. L’uomo la scorsa notte dopo essersi schiantato contro un muro mentre era a bordo del furgone, ed essere scappato a piedi dopo lo schianto, è stato travolto da un treno regionale ad Acireale. Ecco i dettagli della tragedia.

Morto Ivan Martella: La ricostruzione dei fatti

Secondo la ricostruzione dei fatti, effettuata dalla polizia locale, il 36enne Ivan Martella, stava viaggiando a bordo del suo furgone contromano ad altissima velocità. Dopo schianto sarebbe poi scappato a piedi e scivolato da un muretto cementato adiacente alla ferrovia di Acireale, cadendo sui binari, proprio nell’esatto momento in cui stava passando un treno.

Nel furgone della vittima, sono stati ritrovati diversi contanti, fornitigli dal padre per acquistare i biglietti ferroviari per viaggiare verso la Capitale, Roma. Sulla tragedia consumatasi la scorsa notte stanno attualmente indagando la polizia ferroviaria  e personale del commissariato di Acireale.

I viaggiatori a bordo del treno e sconvolti dall’immane tragedia avvenuta dinanzi ai loro occhi, hanno raggiunto Catania con un Autobus privato. La polizia ferroviaria ha inoltre sospeso il traffico ferroviario, per effettuare altre e dettagliate indagine sulla tragica vicenda.