Home Cronaca Si cosparge di benzina e si dà fuoco: 26enne in fin di...

Si cosparge di benzina e si dà fuoco: 26enne in fin di vita nel Biellese

Inizialmente si era pensato ad un incidente, visto che il dramma si è consumato ad un distributore di benzina, questa mattina all’alba.

giovane si dà fuoco nel biellese

Il 26enne lotta tra la vita e la morte in un letto d’ospedale al Cto di Torino, dov’è giunto dopo un primo ricovero all’ospedale di Biella.

Dramma nel Biellese: si cosparge di benzina e si dà fuoco

Si è cosparso di benzina con la pompa del distributore, dopodiché si è dato fuoco con un accendino.

È il dramma avvenuto questa mattina all’alba ad un distributore in un’area di servizio lungo la Provinciale 142, a Biella.

Un ragazzo di 26 anni, plausibilmente nel tentativo di togliersi la vita, ha compiuto l’insano gesto.

Sono stati i residenti in zona a chiedere l’intervento di un’ambulanza.

Il giovane è stato quindi trasferito all’ospedale di Biella, ma viste le sue gravissime condizioni, si è disposto il ricovero al Cto di Torino.

Leggi anche –> Choc a Imperia, anziano sgozza la moglie e il cane, poi torna a dormire

Le condizioni e le ragioni del gesto

Il ragazzo è rimasto ustionato sul 90% del corpo e le sue condizioni sono gravissime.

Le speranze che possa sopravvivere sono purtroppo molto ridotte. Attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata al Cto del capoluogo piemontese.

Inizialmente si era pensato ad un drammatico incidente, poi però si è accertata la volontarietà del giovane.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 26enne è uscito di casa, poco dopo le tre di questa mattina per mettere in atto il suo atroce disegno.

Leggi anche –> Omicidio Zdenka, uccisa a coltellate dal suo ex: “Le sue bimbe piangevano disperate”

Il distributore presso il quale si è dato fuoco dista pochissimo dalla sua abitazione.

Dalle prime informazioni raccolte – come riferisce anche La Stampa – sembra che il ragazzo da qualche tempo soffrisse di depressione.