Home Consigli in Cucina Sfogliatelle patate, speck e formaggio: un contorno semplicissimo e appetitoso

Sfogliatelle patate, speck e formaggio: un contorno semplicissimo e appetitoso

CONDIVIDI

Sfogliatelle patate, speck e formaggio: impariamo a preparare una ricetta buona e cremosa!

sfogliatelle di patate

Un contorno gustoso, sfizioso e veloce da preparare? Le sfogliatelle di patate, speck e formaggio sono una ghiottoneria da includere nel menù quotidiano, in occasione delle festività e, anche, in occasione di un aperitivo con amici.

Buone e cremose, le sfogliatelle di patate, speck e formaggio sono versatili in quanto è possibile scegliere ingredienti diversi e creare un impasto per la sfoglia unico e sostanzioso.

Sfogliatelle patate, speck e formaggio: come scegliere le patate?

Il fatto che sia una ricetta così versatile lo si deve al fatto che le patate sono un tubero commestibile dal sapore delicato e assolutamente dolce.

Dal punto di vista nutrizionale patate sono assimilabili al riso e al grano e possono essere cucinate al forno, lessate, grigliate e cotte al vapore.

Come scegliere le patate per la preparazione delle sfogliatelle? Si può optare per le patate rosse dalla polpa soda e compatta, le patate novelline, quelle bianche famose per fare il purè, la varietà americana e la varietà gialla dalla polpa compatta.

Speck e Formaggio

Anche la scelta del buon speck influenza la buona riuscita di questa gustosa ricetta: lo speck della Valtellina è una specialità unica da mettere sulla tavola.

Per rendere le sfogliatelle di patate, speck e formaggio cremose, è bene optare per la fontina della Valle d’Aosta che, una volta cotta, si fonde con gli altri ingredienti.

Sfogliatelle patate, speck e formaggio: ingredienti e preparazione

Ingredienti:

  • patate rosse
  • 100 g di speck Alto Adige
  • fettine di fontina
  • pan grattato q.b.
  • sale fino q.b.

Preparazione: bollite le patate sbucciate e tagliate a spicchi, una volta cotte mescolatele con il pan grattato e sale.

Versate l’impasto su una teglia e adagiate le fette di fontina e di speck.

Tagliate a fettine sottili e cuocetele in forno a 200°C, una volta dorate servite le vostre sfogliatelle ben calde.

Un consiglio: servitele con una “cascata” di rucola!