Home News Serie A, l’Atalanta vince e si porta a -9 dalla Juventus

Serie A, l’Atalanta vince e si porta a -9 dalla Juventus

CONDIVIDI

Successi anche per le altre big del campionato impegnate nella giornata di ieri

Nella giornata di ieri è proseguito il campionato di Serie A decretando diversi verdetti interessanti, uno su tutti la riapertura della corsa al campionato. Come detto ieri, infatti, negli anticipi la Juventus è stata sconfitta 4 a 2 a Milano dalla formazione rossonera, mentre la Lazio è caduta per 2 a 1 contro il Lecce. In attesa di vedere in campo l’Inter, la quale con una vittoria si porterebbe al terzo posto a -1 dalla Lazio, ad approfittarne di questa situazione è stata la dea che si porta a -9 dalla vetta, senza contare che nel prossimo turno affronterà proprio la Juventus in uno scontro diretto.

Passiamo a parlare della gara proprio di quest’ultima, la quale ha sconfitto con il punteggio di 2-0 la Sampdoria. Una partita molto equilibrata decisa nell’ultimo quarto d’ora grazie alle reti di Toloi al 75′ e Muriel all’85’.

Altro successo importante, invece, per il Sassuolo, che in attesa del Verona, il quale giocherà questa sera contro l’Inter, sale all’8° posto, distante solo 6 punti dall’ultimo posto valido per l’Europa League. Il derby dell’Emilia tra Bologna e Sassuolo, come predetto, è stato vinto da quest’ultimi con un punteggio di 2-1 grazie alle reti del capitano Berardi e Haraslin, inutile per i padroni di casa il goal allo scadere di Barrow.

Partita bloccata invece in quel di Firenze in cui Fiorentina e Cagliari si dividono i punti in uno 0-0 che accontenta entrambe le formazioni, stabili a centro classifica.

Ottima vittoria invece per il Napoli di Gattuso il quale si impone a Genova per 2-1 contro i grifoni. La squadra rossoblu a parità di partite e grazie alla vittoria del Lecce di ieri, ora è in piena zona retrocessione. Ad aprire le danze la rete allo scadere del primo tempo di Mertens. Il Genoa però trova il momentaneo pareggio al 49′ con Goldaniga, fino alla rete decisiva di Lozano che regala i 3 punti ai partenopei.

Vittoria in rimonta del Torino, il quale dopo aver subito il vantaggio del Brescia firmato Torregrossa, ha saputo reagire benissimo siglando ben 3 reti: un autogol e i goal di Belotti e Zaza.

Infine, torna a sorridere anche la Roma con un importante successo per 2 a 1 sul Parma. Ad aprire le marcature però ci ha pensato proprio la formazione ducale con un rigore trasformato al 9′ minuto da Kucka, prima della rimonta giallorossa firmata da Mkhitaryan e Veretout.