Home Politica Sergio Mattarella, la visita in onore delle vittime di Covid a Brescia:...

Sergio Mattarella, la visita in onore delle vittime di Covid a Brescia: “Tanti morti in solitudine”

CONDIVIDI

Sergio Mattarella si è recato a Brescia per dare omaggio alle vittime di Covid e per spendere qualche parola tra i residenti.

Sergio Mattarella, la visita in onore delle vittime di Covid a Brescia: "Tanti morti in solitudine"

Grande sorpresa a Brescia con l’arrivo del Presidente Sergio Mattarella che ha voluto partecipare al ricordo delle vittime di Covid.

Il Presidente della Repubblica a Brescia

Il Presidente della Repubblica si è recato a Brescia per onorare le vittime di Covid durante la celebrazione del primo novembre. Il Capo di Stato ha voluto fare una sorpresa al cimitero di Castegnato proprio dove il 7 settembre era stata trafugata la lapide in onore di tutti i morti per pandemia.

Il Presidente è stato accolto con un applauso da parte di tutti i presenti e ha depositato una corona di fiori. Una visita veloce e poi due chiacchiere con tutti i componenti della giunta comunale:

“in questi  giorni  dedicati al loro ricordo, sono venuto a rivolgere un pensiero a tutti i defunti e tra loro le vittime di coronavirus, ai tanti morti in solitudine”

Evidenzia di come il ricordo dei defunti sia doveroso e mai come in questo momento deve essere affiancato ad una responsabilità da parte di tutti per contrastare questa malattia sconfiggendola:

“mettiamo da parte gli egoismi, partigianerie, protagonismi per unire le forze di tutti”

Un incentivo quindi a rispettare le misure di restrizione che sono in essere in questo periodo così delicato. Una visita inaspettata che non è stata annunciata, proprio per dare alla popolazione un briciolo di serenità ed essere in prima linea in questa giornata di commemorazione e ricordo.

Le parole del Sindaco

Intanto il Sindaco di Castegnato Gianluca Cominassi ha commentato la visita del Presidente della Repubblica, pensando che fosse uno scherzo per Halloween da parte dei concitadini. Si è mostrato molto contento del fatto che abbia scelto questa cittadina e anche molto emozionato per averlo conosciuto.