Home Casi Serena Mollicone, morto papà Guglielmo dopo un lungo ricovero

Serena Mollicone, morto papà Guglielmo dopo un lungo ricovero

CONDIVIDI

Dopo un lungo ricovero il papà di Serena Mollicone si è spento a 79 anni. Proprio oggi 1° giugno ricorre l’anniversario della morte della giovane ragazza.

Serena Mollicone, morto papà Guglielmo dopo un lungo ricovero
Serena e Guglielmo Mollicone

Il papà di Serena Mollicone è stato colpito da un grave malore e si è spento alla vigilia dell’anniversario della morte della figlia.

La tragica morte di Guglielmo Mollicone

Guglielmo Mollicone aveva 79 anni e conosciuto da tutti per aver lottato sino alla fine per scoprire la verità sulla morte violenta di sua figlia Serena. Era ricoverato dal 27 novembre e le sue condizioni sono sempre rimaste gravissime.

Pochi giorni prima aveva commentato la notizia per il processo delle udienze preliminari che aveva come oggetto proprio il processo per la morte della figlia. Ai microfoni di FanPage, aveva commentato:

“l’udienza è un punto di partenza per la ricerca della verità. sono un credente e sono convinto che lei sia sempre accanto a me e mi dia forza, fiducia e coraggio”

L’anniversario della morte di Serena

Papà Guglielmo si è spento proprio il giorno prima dell’anniversario della terribile morte della ragazza. il 1° giugno 2001 scompare nel nulla per poi essere ritrovata morta due giorni dopo all’interno di un bosco di Arce: le sue mani e i suoi piedi sono legati da fascette di plastica e al collo una busta di plastica legata.

Una vicenda che va avanti da anni e ancora oggi sembra che la verità non sia ancora venuta fuori. Tra gli indagati, la famiglia Mottola che – per gli inquirenti – è la vera responsabile della sparizione e della morte della giovan. Franco Mottola – ex comandante della stazione dei Carabinieri – insieme alla moglie Anna e il figlio Marco sono accusati di concorso in omicidio.

Il Maresciallo Quadrale – invece – è accusato di istigazione al suicidio per Santino Tuzi: il brigadiere si era tolto la vita dopo aver testimoniato e raccontato di aver visto la giovane ragazza entrare in caserma prima di sparire nel nulla.

Oggi è il diciannovesimo anniversario della morte di Serena.