Home News Senatori positivi al covid-19, stop alle attività del Senato

Senatori positivi al covid-19, stop alle attività del Senato

CONDIVIDI

Due senatori del Movimento Cinque Stelle sono risultati positivi al covid-19; per questo motivo i lavori al Senato sono stati interrotti.

covid-19 senato

I due membri del Senato con il covid-19 non hanno partecipato, stando a quanto dichiarato, all’assemblea congiunta dei parlamentari.

Stop ai lavori

Da quanto si apprende da fonti del Senato, due membri del Movimento Cinque Stelle sono risultati positivi al covid-19. I lavori a Palazzo Madama, dunque, sono stati sospesi e, molto probabilmente, lo saranno anche domani.

Stando a quanto affermato da fonti ufficiali, i due senatori non avrebbero partecipato all’assemblea congiunta dei parlamentari del partito, se non in videocall. In ogni caso, i senatori ed i deputati si riunirono in due sale diverse: alcuni nella Biblioteca del Senato in Piazza della Minerva, e gli altri deputati nell’Auletta dei gruppi di Montecitorio. Uno dei due grillini vi ha comunque partecipato in presenza una settimana fa.

Una precauzione necessaria

Al momento, risultano rimandate tutte le sedute delle commissioni del Senato che erano state previste per oggi, in via precauzionale. Sono state sospese anche tutte le commissioni, la Giunta delle elezioni e quella delle immunità del Senato che avrebbe dovuto svolgersi alle 12. Sospeso anche il Consiglio di Presidenza che doveva riunirsi nel pomeriggio.

Su Twitter, immediata è stata la reazione del capogruppo Pd Stefano Ceccati, il quale ha scritto:

“Speriamo che il Senato non si blocchi a causa Covid, ma sarebbe il caso di riprendere il dibattito sul lavoro a distanza del Parlamento, preparando decisioni opportune nel segno della prudenza e del dovere di funzionamento degli organi costituzionali. Prudenza e responsabilità”.

Ovviamente, per ragioni di privacy, per il momento, l’identità del Senatore non può essere rivelata. Si è detto, però, che abbia contratto il virus da Francesco Mollame, positivo anche lui.

I due grillini sono in isolamento domiciliare ma si stanno diffondendo voci di ulteriori nuovi positivi.