Home Cronaca Semina il panico nella metro A di Roma: bloccato passeggero 34enne

Semina il panico nella metro A di Roma: bloccato passeggero 34enne

CONDIVIDI

Caos sulla metro A di Roma ieri mattina: un 34enne ha inveito contro i passeggeri, seminando il panico sul convoglio.

metro roma

Prima una rapina, poi la rissa: è quanto accaduto sulla metro A di Roma nella mattina di ieri.

Caos sulla metro A di Roma

Caos sulla metro A di Roma nella mattinata di ieri. Come evidenzia anche Fanpage, si sono vissuti attimi di apprensione, quando, intorno alle 6, a bordo di un convoglio della metro A di Roma, in arrivo alla stazione Colli Albani, un 34enne ha iniziato ad inveire contro i passeggeri.

L’uomo, che si è poi scoperto essere da poco uscito dal carcere, ha urlato, finché un cittadino romeno non ha deciso di intervenire, provando a fermarlo.

Ne è nata una rissa, culminata con un pugno sferrato dal 34enne al volto del 45enne straniero. Il romeno è riuscito a trascinarlo fuori dal convoglio, dopodiché la rissa è andata avanti, finché il 34enne non ha afferrato un estintore.

Il 45enne è quindi riuscito a fermare l’aggressore ed ha immediatamente allertato i Carabinieri.

Denunciato anche per furto

I militari hanno quindi condotto l’uomo in caserma. Dopodiché, in mattinata è giunta la denuncia di una donna che aveva subito il furto di una borsa nella metro di Giulio Agricola a Roma, verso le 5:30, quindi un’oretta prima della rissa alla stazione Colli Albani.

La donna è riuscita a fornire un identikit del rapinatore, che gli uomini dell’Arma hanno scoperto essere del tutto corrispondente a quello del 34enne coinvolto nella rissa alla metro A.

L’uomo è stato quindi accusato di danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e rapina. Il 34enne era uscito dal carcere soltanto pochi giorni fa.