Home Salute & Benessere Sei nato in estate? Ecco tutto quello che devi sapere su di...

Sei nato in estate? Ecco tutto quello che devi sapere su di te!

CONDIVIDI

L’astrologia può essere una questione di credenza, ma ci sono studi scientifici che collegano la stagione della nascita alla personalità e alle condizioni di salute.

Nato in estate? Ecco che devi sapere su di te

Il tuo mese di nascita influisce sulla tua vita

Migliaia di persone controllano religiosamente i loro oroscopi per vedere cosa potrebbe esserci in serbo per quel giorno, settimana, mese o anno.

Anche se la scienza non dà molto peso all’astrologia, si è scoperto che il tuo mese di nascita o la tua stagione di nascita possono effettivamente influenzare la tua vita.

Potresti essere grande e alto

I tuoi geni sono i tuoi geni, ma uno studio ha dimostrato che i bambini nati nei mesi estivi tendono ad avere un peso alla nascita più alto rispetto ai bambini nati in altre stagioni.
Lo stesso studio che ha riportato questo risultato ha anche determinato che i nati nei mesi estivi hanno più probabilità di essere alti, forse è merito del sole in più?
Non è ancora chiaro il perché, ma la scienza ha dimostrato che i bambini nati a giugno e luglio hanno un’altezza più elevata.

Hai un orologio biologico più forte

Se hai un cane, hai notato che, anche senza aver un orologio, sa quando è ora di cena? Ti svegli ogni giorno alla stessa senza far suonare la sveglia?

Questo è ciò che è noto come orologio interno e la ricerca suggerisce che i bambini nati in estate tendono ad avere un orologio interno più forte degli altri.

Il Professore di scienze biologiche, Douglas McMahon, il dottor Chris Ciarleglio, il collega post-dottorato Karen Gamble e due studenti della Vanderbilt University hanno eseguito un esperimento sui topi e hanno verificato quanto i loro orologi interni fossero forti in base al tipo di luce in cui erano cresciuti, inverno o estate.

Lo studio, successivamente pubblicato su Nature Neuroscience, ha dimostrato che i topi nati e cresciuti nella luce estiva avevano orologi interni più precisi e modelli comportamentali regolari rispetto ai neonati topi invernali.

In breve, la stagione in cui sei nato può influenzare il tuo cervello.

Hai meno probabilità di avere il Disturbo Affettivo Stagionale

Non solo l’ambiente invernale influenza il nostro orologio interno, ma può anche renderci più suscettibili ai disturbi neurologici e psicologici.

Il Disturbo Affettivo Stagionale è un disturbo che è simile alla depressione, a volte grave e si sviluppa a causa del cambiamento del tempo e della diminuzione della luce del giorno.

Gli studi hanno dimostrato che i bambini nati in estate hanno meno probabilità di esserne affetti, rispetto ai bambini nati in inverno.

Come nell’esperimento del topo menzionato prima, la teoria è che il tipo e la quantità di luce solare che l’estate offre a un neonato lo rende più propenso a gestire meglio i cambiamenti dell’ambiente rispetto a quelli sottoposti a luce invernale.

Hai più sbalzi d’umore

Sebbene non ci sia ancora una spiegazione dettagliata di questo fenomeno, uno studio condotto dall’European College of Neuropsychopharmacology ha dimostrato che le persone nate in estate hanno maggiori probabilità di essere soggette a sbalzi d’umore e variazioni del comportamento, rispetto ad altre.

Il ricercatore principale di questo studio, l’assistente Professore Xenia Gonda, ha riferito che la stagione in cui una persona è nata influenza il suo aspetto neurologico, compresi i livelli di dopamina e serotonina.

Queste sono due sostanze chimiche nel cervello che aiutano a determinare i livelli di felicità o tristezza.

Ciò non significa che i bambini nati inestate abbiano maggiori probabilità di sviluppare disturbi mentali come il bipolarismo o la schizofrenia nel corso della propria vita, ma potrebbero essere piuttosto irritabili al mattino.