Home Politica Scuola, Ministro Azzolina conferma: “La scuola riapre a settembre”

Scuola, Ministro Azzolina conferma: “La scuola riapre a settembre”

CONDIVIDI

Sulla questione scuola sollevata oggi dalla Cgil, la ministra Azzolina ha deciso di replicare: sui banchi si tornerà e si aspetta la collaborazione dei sindacati.

scuola

Per la Azzolina la scuola riaprirà e vorrebbe sfidare chi non ci crede, come Salvini, in televisione.

Da calendario, si ricomincerà il 14 settembre

Per la Ministra dell’istruzione Lucia Azzolina a scuola si tornerà il 14 settembre e, come si legge su TgCom24, ha ribadito:

“Mi attaccano ma ora vado in tv e spiego io, adesso basta, ho sbagliato a non farlo prima. Dai sindacati mi aspetto collaborazione. Le condizioni per la didattica in presenza non ci sono.”

Per la ministra, questo momento storico, ha bisogno di coraggio ma anche di positività: non si può sempre dire no a tutte le innovazioni, riferendosi non solo ai sindacati.

L’attacco a Salvini

La Ministra si è detta pronta ad un confronto televisivo con Salvini. Il leader della Lega affermò in passato, con il suo centro destra, che con la cultura non si mangia. L’obiettivo della Azzolina, però, è proprio quello di rendere protagonista, attraverso i ragazzi, quella cultura provando a fare scuola in cinema, teatri, musei, uscendo da aule scolastiche spesso inadatte.

Per la Ministra, Salvini si contraddice: prima dice di dare la priorità agli italiani poi, però, crede che si copi dagli altri stati. La Azzolina ha ribadito che al Ministero si sta lavorando notte e giorno per garantire un ritorno sui banchi. Inoltre, dal 1 settembre iniziano i recuperi.

Ovviamente, non è mancata la replica si Salvini che si è detto pronto, da Matera, a confrontarsi con la Azzolina.