Home Spettacolo Scrubs, gravissimo lutto nella serie americana: ‘Ucciso da un cancro ai polmoni’

Scrubs, gravissimo lutto nella serie americana: ‘Ucciso da un cancro ai polmoni’

CONDIVIDI

È morto Sam Lloyd, l’attore americano noto per aver interpretato il personaggio di Ted Buckland nella serie tv “Scrubs”

Scrubs, grave lutto nella serie: morto uno dei protabgonisti

La tragica notizie che i fan dell’attore Sam Lloyd non avrebbero mai voluto!

Chi era Sam Lloyd

Nato a Weston, il 12 novembre del 1963, Sam Lloyd era un attore televisivo americano, molto noto ai fan dei telefilm USA degli ultimi anni.

Nipote del celebre attore della saga di Ritorno al futuro Christopher Lloyd, segue le orme dello zio nel mondo della recitazione, prendendo parte a piccoli ruoli, in serie tv come Malcolm, Desperate Housewives e Numb3rs.

Il successo con Scrubs

Il ruolo che rese più noto Sam Lloyd è sicuramente l’interpretazione del personaggio di Ted Buckland, legale tra i protagonisti della serie televisiva Scrubs – Medici ai primi ferri.

I fan del telefilm si erano talmente tanto affezionati al personaggio da spingere l’attore a fondare, in onore del personaggio, i The Blanks, scherzosamente chiamati Ted’s Band, che in patria e in America Settentrionale ebbero un grande successo.

Nel 2011 vestì nuovamente i panni del personaggio nella seconda stagione del telefilm Cougar Town: nella serie tv in questione Ted Buckland interrompeva la professione di avvocato per dedicarsi a quella di cantante.

Sam Lloyd

La tragica scomparsa dell’attore

Il 30 aprile del 2020, l’attore si spegne a Los Angeles, lasciando un profondo vuoto nella famiglia e nei fan, ai quali la notizia giunge nelle giornate successive al tragico evento.

L’attore era malato da tempo: come riportato da Wikipedia, nel febbraio del 2019 gli era stato diagnosticato un cancro ai polmoni inoperabile, che lentamente si era diffuso ad altri organi del corpo, come il cervello, il fegato, la colonna vertebrale e l’osso mascellare.

Dopo la scomparsa del noto attore di Scrubs, morto alla giovane età di 56 anni, sono stati molti i messaggi di cordoglio giunti dai fan dell’uomo e da noti personaggi del mondo dello spettacolo, che hanno voluto ringraziare Lloyd per il suo contributo a livello sia umano che artistico.