Home Casi Scomparsa Massimo Torregrossa: che fine ha fatto l’ex prete sposato?

Scomparsa Massimo Torregrossa: che fine ha fatto l’ex prete sposato?

CONDIVIDI

È mistero sulla scomparsa di Massimo Torregrossa l’ex prete che si era sposato, parenti ed amici non credono ad un allontanamento volontario.

Massimo Torregrossa
Massimo Torregrossa

Non si sarebbe suicidato, afferma un’amica di Massimo Torregrossa ma sulla sua scomparsa si annidano ancora molte ombre.

Don Massimo Torregrossa: la scomparsa dopo il matrimonio

Il 51enne Massimo Torregrossa era molto conosciuto a Catanzaro avendo ricoperto per molti anni il ruolo di sacerdote.

L’uomo che si era trasferito da Aversa, dopo un lungo periodo in abito talare aveva conosciuto una donna di origini calabresi.

Quell’incontro si era rivelato fondamentale nella sua vita, portandolo a scegliere di lasciare la Chiesa per unirsi in matrimonio con la sua amata.

Katia, questo il nome della donna, frequentava a quel tempo la facoltà di Medicina ed aveva 17 anni meno del prete.

L’amore tra i due, come racconta un’amica di lunga data di Massimo, era sembrato saldo per circa 10 anni ma poi la coppia era entrata in crisi.

Poco dopo l’ex prete era sparito, il 13 agosto 2019 senza lasciare tracce ma i familiari e gli amici non credono all’allontanamento volontario.

Massimo non si sarebbe mai allontanato

Dalle ricostruzioni l’ex prete si sarebbe allontanato nella sua Alfa Romeo 147 ritrovata nel parcheggio di un albergo, come riporta il settimanale Giallo.

Dal sopralluogo l’auto non presentava nessun elemento sospetto, e dall’analisi sul conto corrente non risultano prelievi.

Oltre a tali elementi, a risultare incomprensibile è il fatto che Massimo non abbia avvisato nessuno, dato il grande amore che lo legava ai genitori.

“Indagate, ci sono troppe cose che non tornano”

È infatti il grido della madre Anna e del padre Armando.

L’amica storica dell’ex prete, Paola Mambrini, rivela inoltre a Giallo di averlo visto nell’ultimo periodo in occasione del suo 50esimo compleanno e di aver notato molti particolari strani.

Era spesso solo a casa senza la moglie, e pareva anche cambiato fisicamente.

“Mi è sembrato strano… L’ho trovato molto dimagrito..ho saputo dalla sorella che era sparito”.

Massimo dopo aver lasciato il suo ruolo è rimasto a lavorare per una comunità religiosa, ed è il principale motivo per cui nessuno crede ad un possibile suicidio.