Home Cronaca Schianto nel pomeriggio, coinvolte 3 auto: muore un carabiniere

Schianto nel pomeriggio, coinvolte 3 auto: muore un carabiniere

CONDIVIDI

L’ appuntato scelto Alessandro Borlengo è morto. Uno dei carabinieri, più amato in zona,  43 anni, si è spento  in un incidente stradale in provincia di Cuneo, nelle Langhe.

L’uomo, racconta l’Ansa, “viaggiava su una gazzella dei carabinieri che si è scontrata frontalmente con una Ford Focus guidata da una donna. Nell’incidente, avvenuto in borgata San Martino di Bra, non lontano da Pollenzo, è rimasto ferito in modo grave anche un altro carabiniere, ricoverato in Rianimazione all’ospedale di Cuneo.”

I due carabinieri, stavano trasportando un arrestato di origini moldave, ferito in modo non grave, al tribunale di Asti per l’udienza di convalida. Lo scontro sulla Statale 231; secondo una prima ricostruzione la Ford ha effettuato una svolta a sinistra senza dare la precedenza. Borlengo lascia la moglie e due figli.

Si dice “vicina alla moglie e ai due figli dell’appuntato” il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, che rivolge al commilitone rimasto ferito gli auguri di “pronta e piena guarigione”. Coinvolta anche una terza vettura, in tutto i feriti sei. Solo il carabiniere è grave.