Home Cronaca Schiacciato da una pala meccanica, operaio muore sul colpo

Schiacciato da una pala meccanica, operaio muore sul colpo

CONDIVIDI

Vittima della tragedia un 51enne di Altamura. L”incidente è avvenuto in un impianto di stoccaggio, l’uomo è morto sul colpo

schiacciato da una pala meccanica

Si è consumata nella località di Foggia, la tragedia dell’operaio di Altamura. La vittima dell’incidente Vito Cristallo di soli 51 anni, è morto sul colpo e per lui c’è stato poco da fare. L’uomo stando alle ricostruzioni lavorava nella ditta di stoccaggio di Lacera da tempo, ma è proprio li che ha trovato la sua morte.

L’uomo secondo le prime ricostruzione è rimasto schiacciato dallo spostamento di una pala meccanica all’interno del luogo di lavoro. La ruspe ha colpito il giovane uomo in pieno, togliendogli la vita.

L’uomo è stato travolto da una pala meccanica, proprio all’interno dell’impianto di rifiuti della ditta di “Maia Rigenera”, in cui lavorava.

Vito Cristallo morto sul lavoro

Secondo la ricostruzione della polizia e dei testimoni, l’accaduto è avvenuto sul luogo di lavoro. Il 51enne Vito Cristallo, ieri sera intorno alle 19.00,  è stato travolto dall’escavatore, che proprio in quel momento effettuava operazioni di scarico materiali.
Purtroppo la chiamata dei soccorsi, per la vittima dell’incidente, sono stati inutili. La rianimazione e la corsa in ospedale non è servita a niente, l’uomo è morto sul colpo.