Home Cronaca Lutto in casa Scervino, morto il papà dello stilista per shock anafilattico

Lutto in casa Scervino, morto il papà dello stilista per shock anafilattico

CONDIVIDI

Dramma in casa Scervino: il papà del noto stilista, fondatore della casa di moda, è morto per shock anafilattico, dopo essere stato punto da alcune vespe.

scervino francesco morto

Francesco Scervino si trovava nell’agriturismo di famiglia, quando alcune vespe lo hanno attaccato. Per l’85enne, nonostante i soccorsi celeri, non c’è stato nulla da fare.

Morto Francesco Scervino

Dramma in casa Scervino. Come riferisce anche Rainews, il papà del noto stilista, Francesco Scervino, è morto per uno shock anafilattico.

La tragedia è avvenuta ieri, giovedì 23 luglio, quando l’85enne si trovava nell’agriturismo di famiglia a Piombino, Livorno. È lì che si è consumato il dramma. Il padre di Toni è stato attaccato da alcune vespe, che lo hanno colpito in più punti.

Inutili i tentativi di fermare la reazione allergica, somministrando il cortisone. Per l’85enne non c’è stato nulla da afre: il cuore non ha retto allo shock.

I soccorsi sono giunti in breve tempo, ma quando i sanitari dell’ospedale di Piombino sono giunti a Piovanello, sul luogo della tragedia, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’85enne.

Il dramma si è consumato sotto gli occhi della governante della struttura che ha allertato i soccorsi, e agli ospiti dell’agriturismo.

La vittima era il papà di Toni Scervino, fondatore insieme ad Ermanno Daelli della famosa casa di moda che porta i loro nomi: Ermanno Scervino.

Appresa la notizia della morte del padre, lo stilista si è immediatamente recato sul luogo della tragedia, per dare l’ultimo saluto al genitore.

Lo shock anafilattico è una reazione allergica particolarmente severa, con una mortalità dello 0,0006%.