Home News Scala di Milano, tutti pronti per la prima della Tosca: sicurezza triplicata...

Scala di Milano, tutti pronti per la prima della Tosca: sicurezza triplicata per la presenza di Mattarella

CONDIVIDI

Stasera si terrà la prima alla Scala di Milano con la Tosca di Puccini. Mattarella sarà ospite e i controlli di sicurezza saranno rafforzati.

scala milano

La Tosca di Puccini che inaugura la stagione della Scala di Milano, sarà diretta da Chailly  con la prima di questa sera: ospiti e celebrità attese per questo evento straordinario.

La prima della Scala di Milano: un appuntamento unico

Il sipario della Scala di Milano si aprirà oggi pomeriggio alle 18:00 con la rappresentazione della Tosca di Giacomo Puccini. L’opera segnerà l’apertura della stagione d’Opera 2019/2020. A dirigerla il maestro Riccardo Chailly. Le scenografie sono state affidate a Davide Livermore in collaborazione con Giò Forma, Antonio Castro (luci) e Gianluca Falaschi (costumi di scena).  Sul palcoscenico: Anna Netrebko, Francesco Meli e Luca Salsi.

I biglietti sono in vendita dal 4 ottobre al costo di 50 euro l’uno per la galleria e 2500 per la platea. Inutile dire che è bastata una giornata affinché andassero tutti sold out. Stessa cosa è accaduta per i biglietti della replica e degli spettacoli di dicembre. Sono stati venduti tutti i biglietti anche per le tre date di gennaio.

Mattarella tra gli ospiti della prima

La platea sarà ricca di ospiti anche quest’anno. Uno su tutti, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Con lui anche la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ed il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a fare gli onori di casa. Non mancherà il presidente della Regione Attilio Fontana ed il padrone di casa, Alexander Pereira alla sua ultima Prima. Atteso anche il suo successore, direttamente dall’opera di Vienna, Dominique Meyer. Potrebbero occupare una poltrona anche altri esponenti della politica italiana: Maria Elena Boschi, Ivan Scalfarotto, Luciana Lamorgese, Dario Franceschini, Vincenzo Spadafora, Antonio Misiani, Marta Cartabia.

A firmare il menu della cena di gala di quest’anno, che seguirà la prima, come da tradizione, lo chef Enrico Bartolini. Egli servirà riso, rape rosse e gelato al cioccolato. In particolare, il primo piatto, sarà un risotto Omaggio a Cavaradossi.