Home Cronaca Savona, treno travolge un gruppo di migranti: morti due giovani

Savona, treno travolge un gruppo di migranti: morti due giovani

CONDIVIDI

Il dramma è avvenuto nella serata di martedì nella stazione di Quiliano Vado Ligure, nel savonese. Diversi anche i feriti.

giovani travolti treno Savona

Il treno era in transito sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia.

Gruppo di giovani investiti da un treno

Drammatico incidente nella serata di martedì nel Savonese, nella stazione ferroviaria di Quiliano Vado Ligure.

Un gruppo di 10 persone è stato investito da un treno in transito sulla linea Genova-Ventimiglia. Stando alle prime informazioni, sembra che il gruppo, costituito da immigrati nordafricani, stesse attraversando i binari, quando il convoglio li ha travolti.

L’incidente è costato la vita a due giovani ed il ferimento di altri. A lanciare l’allarme è stato lo stesso macchinista, che si è trovato davanti le persone e non è riuscito a frenare.

Sul posto sono accorsi quindi carabinieri e ambulanze, che hanno trasferito i primi feriti all’ospedale San Paolo di Savona.

Per le due vittime non c’è stato nulla da fare: l’impatto con il treno è stato devastante.

S’indaga sulla modalità dell’incidente

Come riferisce La Repubblica, si cerca ora di capire cosa sia davvero successo e cosa ci facesse quel gruppo di giovani migranti sulla linea ferroviaria.

Le ipotesi al momento restano due: che gli immigrati stessero attraversando i binari o che stessero tentando di salire sul treno in corsa per arrivare in Francia.

Capita infatti, piuttosto spesso, che gli immigrati appena giunti in Italia, tentino di raggiungere la Francia, incamminandosi su binari o autostrada, convinti di trovarsi vicini alla frontiera.

Intanto sull’incidente proseguono le indagini delle forze dell’ordine.

Intorno all’una di notte i giovani rimasti illesi nell’incidente sono stati trasportati in Questura per effettuare ulteriori accertamenti e per il riconoscimento.

I 7 passeggeri presenti sul convoglio ferroviario al momento dell’incidente sono stati accompagnati in taxi alle loro destinazioni.

Sul posto sono giunti anche il sindaco di Quiliano, Nicola Isetta, e alcuni volontari della Protezione Civile.