Home Cronaca Sassari, bimba di 5 mesi in fin di vita: aveva un sacchetto...

Sassari, bimba di 5 mesi in fin di vita: aveva un sacchetto di plastica intorno alla testa

A lanciare l’allarme sarebbe stata la madre della piccola, che è ora ricoverata all’ospedale Gaslini in gravissime condizioni.

neonato in fin di vita

La neonata era nel suo lettino quando è avvenuto l’incidente.

Neonata in fin di vita

L’ha trovata con un sacchetto intorno alla testa, che le ha impedito di respirare almeno per qualche minuto.

È per questo motivo che una neonata di 5 mesi di Sassari si trova ora ricoverata in fin di vita all’ospedale Gaslini di Genova.

A scoprirla è stata la madre, che ha cercato di rianimarla, poi ha allertato i soccorsi.

La neonata è stata portata prima al pronto soccorso pediatrico dell’Aou di Sassari, poi, vista la gravità delle sue condizioni, è stata trasferita nel capoluogo ligure.

Accertamenti in corso per chiarire la dinamica dei fatti. La bambina era nel suo lettino. Quando la madre l’ha trovata, la neonata era già priva di conoscenza.

I genitori della bambina, che hanno altri 3 figli piccoli, sono al momento indagati, con l’ipotesi di reato di abbandono di minore, ma la procura sta valutando anche l’ipotesi di lesioni gravissime.

Sembra che al momento della tragedia con la bambina ci fosse il fratellino di 4 anni, mentre la madre era in un’altra stanza con l’altro figlio.

Potrebbe essere stato proprio il bambino a mettere la busta in testa alla sorellina, pensando forse a un gioco.