Home News Santa Lucia, la vera storia e le origini della tradizionale festa dei...

Santa Lucia, la vera storia e le origini della tradizionale festa dei bambini

CONDIVIDI

La storia e le origini della festa di Santa Lucia, in cui i bambini ricevono doni e regali. Com’è nata questa tradizione?

santa lucia

Oggi è la festa di Santa Lucia: giorno speciale per i bambini che ricevono tanti doni. Tutto sulla festa della martire.

Le origini della festa di Santa Lucia

La festa di Santa Lucia si festeggia il 13 dicembre. Come riporta anche Sky tg24, la ricorrenza è da ricercare in un’antica usanza: proprio in questo giorno, nelle campagne, chi aveva avuto un raccolto più fiorente durante l’anno, ne regalava una parte a chi non era stato altrettanto fortunato.

Si racconta che, nella zona di Brescia, alcune donne di Cremona, nel 1646, dopo una breve carestia, avessero mandato ai più poveri dei sacchi di grano a bordo di un carro trasportato da asini.

Questa donazione sarebbe avvenuta proprio nella notte tra il 12 e il 13 dicembre ed è da lì che si iniziò a parlare di un intervento della Santa nella generosa distribuzione del grano.

Ed è proprio da quella usanza che nacque poi la tradizione dei doni nel giorno del 13 dicembre.

La storia della martire

Santa Lucia nacque nel 283 a Siracusa e morì nel 304 a soli 21 anni. La santa divenne martire dopo le persecuzioni subite durante l’impero di Diocleziano.

Santa Lucia è venerata sia dalla Chiesa ortodossa che da quella cattolica. La martire è invocata come protettrice della vista, ed è la protettrice dei ciechi e degli oculisti. Questa attribuzione deriva dal suo nome, la cui etimologia significa proprio luce.

Le sue spoglie si trovano nel Santuario a lei intitolato a Venezia, ma il vero luogo di culto della Santa è il Sepolcro a Siracusa.

La festa, molto sentita da Nord a Sud, tocca diverse città italiane, da Ravenna, Bergamo, Siracusa e Taranto.

I bambini le scrivono una letterina all’inizio del mese di dicembre e attendono, proprio come faranno il 24 dicembre, i doni portati dalla Santa in sella al suo asinello.